Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna la passeggiata alla scoperta dell’affascinante borgo ligure di Cervo

Appuntamento venerdì 2 agosto alle 18

Più informazioni su

Cervo. Venerdì 2 agosto alle 18 verrà riproposto, dall’amministrazione comunale in collaborazione con la cooperativa culturale A.R.C.A., un nuovo appuntamento con le meraviglie di Cervo, una nuova passeggiata alla scoperta dell’affascinante borgo ligure.

Partendo da via Marconi, si visiterà il settecentesco Palazzo Viale, gioiello barocco interamente affrescato da Francesco Carrega e dalla sua Bottega. Una sontuosa galleria d’arte che custodisce, inoltre, le storie di due letterati illustri che la hanno abitata, il letterato pre-romantico Ambrogio Viale, detto Il Solitario delle Alpi, e il critico letterario Pietro Citati.

Seconda tappa del percorso sarà il cinquecentesco Bastione di Mezzodì, parte integrante di un sistema di torri litoranee, costruite per difendere la costa ligure dalle incursioni turco-barbaresche, e che oggi – sede di diverse attività culturali – ospiterà fino a martedì 6 agosto la mostra di pittura dell’artista Pamela Luchitta.

Risalendo attraverso l’intrico delle vie più antiche si incontrerà l’Oratorio di Santa Caterina d’Alessandria, una delle più interessanti strutture romaniche dell’imperiese, e si arriverà alla barocca Chiesa di San Giovanni Battista, conosciuta come Chiesa dei corallini, costruita tra la fine del XVII secolo e i primi decenni del XVIII secolo ad opera dell’architetto Gio Batta Marvaldi.

Il sagrato antistante la chiesa – vera e propria terrazza fronte mare – accoglierà, la sera di venerdì 2 agosto, lo spettacolo teatrale “La leggenda del Pianista sull’Oceano”, inserito nel programma del Cinquantaseiesimo Festival Internazionale di Musica da Camera.

Si concluderà il percorso guidato raggiungendo la sommità del Borgo e il millenario Castello dei Clavesana, residenza fortificata dei Marchesi di Clavesana signori di Cervo e che oggi ospita il Museo Etnografico del Ponente Ligure F. Ferrero e la mostra permanente Donne di Liguria, un secolo di storia (1850-1950).

La visita a cura dagli operatori culturali della Cooperativa culturale A.R.C.A. verrà ripetuta nei mesi a seguire fino ad ottobre. Per tutti gli appuntamenti, che sono gratuiti, il ritrovo è ai piedi del Borgo, vicino alla fermata dell’autobus RT sulla via Aurelia.

Per informazioni: Polo Culturale Castello dei Clavesana, P.zza S. Caterina 2, 18010 Cervo (IM), Tel. 0183.406462 int.3; 3386115007; infocervo@cervo.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.