Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, un ponte tra cattolici e musulmani a Santa Tecla negli scatti di Ivo Saglietti foto

Fino al 1° settembre la mostra “Sotto la tenda di Abramo-Deir Mar musa El Habasci”

Sanremo. Un ponte tra cattolici e musulmani a Santa Tecla. Nell’ambito della rassegna “Forte d’estate” promossa da Spazivisivi, dal 13 luglio fino al 1° settembre i suggestivi locali delle ex carceri ospitano la mostra “Sotto la tenda di Abramo-Deir Mar musa El Habasci” di Ivo Saglietti.

Curata da Maurizio Garofalo, l’esposizione racconta del possibile dialogo interreligioso tra i diversi credi, partendo dalle testimonianze fotografiche dell’esperienza comunitaria presso la comunità  fondata da Padre Paolo Dall’Oglio nel monastero siro antiocheno Deir Mar Musa el-Habasci.

I monaci immortalati dal fotoreporter francese, come spiegano gli organizzatori, «sono uomini appartenenti a chiese e Paesi differenti che sperimentando la difficoltà e la ricchezza dell’eterogeneità dimostrano che Dio è uno e si può vivere insieme nella sua fede, al di là della religione che si professa. Il bianco e il nero intenso di questo lavoro ben rappresenta il contrasto di luci e ombre di due mondi in perenne conflitto ideologico, che nell’enclave di Deir Mar Musa el-Habasci trovano invece un luogo di confronto».

Ospedaletti - Loanesi, i goal

Significativamente il giorno dell’inaugurazione, tenutasi sabato scorso, ad ammirare la profondità degli scatti di Saglietti erano presenti, insieme, il vescovo della diocesi di Sanremo-Ventimiglia e l’imam della comunità musulmana locale. «Una circostanza che – sottolinea il curatore – avrebbe sicuramente fatto piacere a padre Dall’Oglio».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.