Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, trasferimento liceo “Pascoli” al mercato dei fiori: Regione Liguria stanzia 800mila euro

Il progetto iniziale del comune prevedeva oneri per oltre 2 milioni di euro

Sanremo. Regione Liguria destina al comune di Sanremo 800mila euro per il progetto di fattibilità tecnica ed economica legato alla realizzazione di un polo scolastico presso il mercato dei fiori di Valle Armea, dove da settembre si sposteranno gli alunni della scuola “Pascoli” di Corso Cavallotti a Sanremo, recentemente dichiarata inagibile. Il progetto iniziale del comune prevedeva oneri per oltre 2 milioni di euro. 

Uno stanziamento complessivo di circa 2 milioni di euro (1 milione e 971 mila euro) dal Fondo Strategico Infrastrutture 2019 quale cofinanziamento di interventi per complessivi 3 milioni 490.500 euro che riguarda anche i comuni liguri di Framura, Moneglia, Mendatica oltre che Sanremo.

Lo ha deciso oggi Regione Liguria. Gli interventi sono legati a ripristini di tratti di viabilità danneggiati a seguito di alluvioni o di fenomeni di dissesto idrogeologico (Mendatica e Framura), alla messa in sicurezza di una infrastruttura fondamentale anche sotto il profilo turistico quale la ‘Strada delle Gallerie’ a Moneglia oppure, nel caso di Sanremo, ad un intervento di protezione civile legato ad un’emergenza scolastica.

“Si tratta di un nuovo sforzo economico strategico rivolto a diversi Comuni liguri. Queste risorse - spiegano il presidente Giovanni Toti e l’assessore all’urbanistica Marco Scajola - sono il segno della nostra attenzione per le infrastrutture, da un lato per il ripristino di quelle danneggiate dal dissesto idrogeologico e fondamentali per alcuni Comuni come Framura e Mendatica e, dall’altro, per il mantenimento e la messa in sicurezza di arterie importanti come la ‘Strada delle Gallerie’ di Moneglia, di grande valore anche sotto il profilo turistico. In quest’ultima tranche del Fondo Strategico 2019 non poteva che rientrare anche un’emergenza come quella rappresentata dal Comune di Sanremo dove, a seguito della dichiarazione di inagibilità di una scuola, queste risorse sono necessarie per garantire una soluzione ponte per l’avvio dell’anno scolastico a settembre in attesa di progettare un nuovo edificio scolastico”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.