Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, scuole Pascoli. Sindaco Biancheri: «Nessuna intenzione oggi di vendere struttura»

«Siamo in lizza per l'ottenimento di fondi statali per la costruzione di due nuove scuole a Sanremo»

Sanremo. In relazione alla notizia apparsa su alcuni organi di stampa che fa riferimento all’ipotetica alienazione dell’istituto scolastico Pascoli, il sindaco Alberto Biancheri interviene per precisare quanto segue: «L’Amministrazione comunale non solo non ha alcuna intenzione oggi di mettere in vendita la struttura, ma è nostra precisa intenzione, una volta superata la fase emergenziale, di procedere attraverso un’accurata perizia tecnica, alla valutazione dei lavori necessari e dei relativi costi per mettere in sicurezza l’edificio da un punto di vista di normative antisismiche. Su questo va tra l’altro specificato e chiarito un punto molto importante: i bandi ministeriali a cui abbiamo attinto nel 2018 per le verifiche antisismiche (da cui poi è derivata l’inagibilità del plesso Pascoli) prevedevano che, qualora gli edifici esaminati avessero dato esito negativo, l’ente locale potesse accedere ad un finanziamento anche per la progettazione della sua definitiva messa in sicurezza. Strada che, appunto, è nostra ferma intenzione percorrere, a prescindere dal fatto che contemporaneamente – come noto – siamo in lizza per l’ottenimento di fondi statali per la costruzione di due nuove scuole a Sanremo. Solo a quel punto, una volta che avremo il quadro completo delle verifiche, dei costi e dei fondi che otterremo, potremo fare le migliori valutazioni del caso, ma ribadisco ancora, fermamente, che ad oggi non c’è nessuna intenzione di alienare la struttura della Pascoli», ha chiarito il sindaco Biancheri che aggiunge: «Se questa notizia, come leggo da alcuni media, fosse uscita dalle esternazioni di un dipendente pubblico in sede di commissione, invito quest’ultimo e tutti i dipendenti comunali a verificare quella che è la posizione e la volontà dell’Amministrazione prima di rilasciare dichiarazioni in una sede amministrativa».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.