Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, concerto del Coro Filarmonico Musica Nova nella chiesa di Santo Stefano

Tutta l’opera è un’invocazione alla pace e alla liberazione dal dolore e trova la sua massima espressione nell’ultimo movimento

Più informazioni su

Sanremo. Sabato 20 luglio alle 21 nella chiesa di Santo Stefano il Coro Filarmonico Musica Nova terrà il concerto Requiem for the living. Il direttore sarà il maestro Giulio Magnanini, mentre al pianoforte vi sarà il maestro Sonja Silvano.

Il coro è lieto di invitare tutti alla sua prima esecuzione di un’opera contemporanea, il “ Requiem for the living” di Dan Forrest, giovane compositore americano nato nel 1978, il cui intento è dichiarato nel titolo: “Requiem for the living “ossia requiem per i vivi, dedicato infatti anche a coloro che lottano contro il dolore per la scomparsa dei propri cari. Tutta l’opera è un’invocazione alla pace e alla liberazione dal dolore e trova la sua massima espressione nell’ultimo movimento: il Lux Aeterna dal quale traluce l’esigenza di requie, di riposo, per i defunti e per i vivi.

“Cantate Domino” di Ko Matsushita, direttore d’orchestra nato e cresciuto a Tokio, dirige oggi dieci cori in Giappone, a Taiwan e Singapore e compone opere che hanno avuto riconoscimenti in Europa e in Asia. Il brano che verrà eseguito è scritto nel 2010 per le vittime del terremoto e tsunami che ha colpito il sud est asiatico.

“I will lift mine eyes” di Jake Runestad , giovane compositore americano che ha musicato il salmo 121 della Bibbia, salmo dei pellegrini verso Gerusalemme che si affidavano completamente a Dio durante il loro cammino: Alzo gli occhi verso i monti: da dove mi verrà l’aiuto? Il mio aiuto viene dal Signore che ha fatto cielo e terra.

Si ricorda che il Coro Filarmonico Musica Nova ha sede a Sanremo, dove nasce e si propone come riferimento per coristi ed appassionati di canto corale del ponente ligure con un ricco repertorio di musica classica e sacra. Negli ultimi anni ha risposto a nuove suggestioni con programmi di alto livello, collaborando anche con l’orchestra Sinfonica di Sanremo e con l’Orchestra Filarmonica di Nizza, grazie soprattutto ad una direzione attenta alle scelte musicali e al miglioramento della tecnica vocale.

Intento del coro è quello di avvicinare il pubblico alla buona musica attraverso un percorso divulgativo di introduzione e di ascolto che abbia qualcosa da dire a tutti, che recuperi e renda fruibile il patrimonio musicale agli esperti e agli uditori casuali. In occasione di questo gioioso programma estivo, vi auguriamo un buon ascolto. Ingresso libero.

La locandina: Locandina requiem for the living

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.