Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Carlin’s Boys è pronta per la stagione 2019-2020, Muller: «Cercheremo di replicare il successo dell’anno scorso» fotogallery

Il sodalizio neroazzurro matuziano, neopromosso in Prima Categoria, sarà allenato dal mister Nunzio Barrilà

Sanremo. La Carlin’s Boys, nella splendida cornice dei bagni “Ippocampo” di via Vittorio Emanuele, ha presentato ieri sera il nuovo organigramma della società per la prossima stagione. Il sodalizio neroazzurro matuziano è infatti pronto da neopromosso in Prima Categoria per la stagione calcistica 2019-2020.

Carlin's Boys 2019/2020

Tra le novità è stato svelato chi sarà il nuovo allenatore della prima squadra: Nunzio Barrilà. «Sono felicissimo di questo incarico che la dirigenza mi ha dato – afferma il nuovo mister – Spero di riuscire a rispettare le aspettative di questa società».

La nuova società è composta dal presidente Domenico Muller, dal vicepresidente Valerio De Benedetto, direttore sportivo Fabio Mesiano e Alessandro Grammatica, aiutante tra i ragazzi e la società.

«Spero vivamente di replicare il successo dell’anno scorso, anzi non ci poniamo limiti – dichiara il presidente Muller – Cercheremo di salire di categoria e se ci riusciamo poi valuteremo in base alle nostre forze durante l’arco dell’anno. Non ci poniamo limiti, vogliamo portare la Carlin’s Boys, dove merita di essere portata e dove è sempre stata, a grande livelli. Speriamo di fare un bellissimo campionato come l’abbiamo fatto l’anno scorso».

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.