Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, rissa tra ragazzini finisce a calci e pugni. Intervengono i carabinieri

Ancora ignoti i motivi che hanno spinto i giovani ad affrontarsi

Più informazioni su

Ventimiglia. Una zuffa tra ragazzini tra i 15 e i 17 anni è avvenuta intorno alle 22 di ieri tra via Giovanni XXIII e il Resentello di Ventimiglia. Non si conosce ancora il motivo che ha spinto i giovani, che in due gruppi distinti stavano festeggiando la fine della scuola, a litigare tra loro.
Stando a quanto ricostruito, uno dei due gruppi si è avvicinato all’altro e ha iniziato a insultare i coetanei senza un apparente motivo.

Dalle parole si è passati alle mani: sono volati calci e ceffoni, tanto che alcuni dei giovani coinvolti ha chiamato i propri genitori, che a loro volta hanno allertato i carabinieri. Quando i militari sono giunti al belvedere Resentello, hanno identificato una quindicina di ragazzi. Alcuni sono stati accompagnati in ospedale per le ferite riportate nella colluttazione. Nulla di grave, si tratta per lo più di graffi e abrasioni.
Al momento non risultano denunce.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.