Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, gli studenti dell’istituto Sant’Anna in scena con lo spettacolo “Inferno”

Appuntamento presso il teatro della scuola venerdì 7 giugno alle 15

Vallecrosia. La scuola secondaria di primo grado dell’istituto Sant’Anna di Vallecrosia presenterà venerdì 7 giugno alle 15, presso il teatro della scuola, “Inferno”, un progetto teatrale nato da un’idea condivisa dalla docente di lettere, Simona Paolino, e da Rosalba Vacchiano, insegnante di danza interpretativa e propedeutica. Al progetto hanno dato un fondamentale contributo le insegnanti Luisella Carbone, docente di arte ed Alessandra Asso, docente di musica.

“Inferno” è l’avventuroso viaggio nell’inferno dantesco creato da suoni, luci, musica e parole che daranno vita ai personaggi di questa grande opera con tutta la loro carica di umanità e passionalità. Vari quadri si susseguiranno in una commistione armoniosa di versi danteschi e coreografie d’effetto.

Uno dopo l’altro emergeranno, come da una scatola magica, le figure di Dante, Virgilio, le tre fiere, Caronte, Paolo, Francesca, Ulisse, il conte Ugolino e tutte le anime del mondo dantesco. La drammatizzazione delle scene, le atmosfere musicali e le suggestive coreografie trasformeranno gli spazi del teatro dell’Istituto nel regno delle tenebre . Nel gran finale, come in un grande concerto, l’incontro con Lucifero, il re degli Inferi, che provocherà un tripudio di effetti speciali da cui Dante riprenderà il suo viaggio nell’ascesa verso il Paradiso.

Lo spettacolo, nato come laboratorio pomeridiano, ha visto coinvolti 36 alunni della scuola media. I ragazzi , che hanno anche realizzato gli elementi della scenografia, hanno interpretato i ruoli loro assegnati mettendosi in gioco e superando limiti personali, sentendosi parte di un gruppo ed acquisendo fiducia in loro stessi, suscitando situazioni di gratificazione e di emozioni positive. La costruzione di tutto questo, che ha quindi rappresentato un lavoro trasversale, ha interessato diverse materie di studio rendendo meno ostico l’apprendimento di un argomento che, seppur affascinante, crea non poche difficoltà.

Inoltre nei mesi di preparazione dello spettacolo teatrale, gli alunni hanno eseguito alcuni elaborati, con modi e tecniche diverse, che hanno raccontato alcune fasi del viaggio dantesco e che verranno esposti, in occasione della rappresentazione, in una mostra allestita nell’aula d’arte dell’istituto, una mostra multidisciplinare attraverso cui si potranno ammirare i lavori realizzati dai ragazzi durante l’intero anno scolastico. «Per la preziosa collaborazione si ringraziano la signora Margherita e il misterioso Lucifero».

Questi gli insegnanti coinvolti nel progetto: Simona Paolino adattamento al testo e preparazione degli alunni, Rosalba Vacchiano coreografie, Luisella Carbone scenografia e costumi, Alessandra Asso accompagnamento ed arrangiamenti musicali, tecnico luci e suono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.