Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, un cielo di ombrelli colorati su piazza San Siro foto

In occasione dei festeggiamenti patronali dal 30 giugno al 7 luglio

Più informazioni su

Sanremo. Centinaia di ombrelli colorati sono comparsi nel cielo sopra San Siro. Un installazione temporanea che arriva in occasione dei festeggiamenti patronali in scena dal 30 giugno al 7 luglio e che rallegrerà l’estate di residenti e turisti.

Per tutta la calda stagione, l’arcobaleno di ombrelli farà da cornice ai caffè, ai negozi e alle piccole botteghe che abbracciano la Concattedrale, dalla piazza fino alla fine di via De Benedetti.

L’iniziativa, nata in Portogallo nel 2012 e presto diffusasi in tutta Europa, si deve alla sinergia scaturita dalla Parrocchia di San Siro e i commercianti che sui social scrivono: «È quasi festa  e da stasera, anche per il turismo di tutta Sanremo» abbiamo «ideato e installato […] i cosìdetti “ombrelli sospesi”, l’ultima tendenza in fatto di arredo urbano. Per la prima volta presenti nella nostra città, da subito fotogratissimi ovunque sui social, è una street art molto apprezzata e siamo contenti di poter mettere a disposizione di tutti questa “bellezza”».

Tema che per tutta la settimana accompagnerà la festa patronale 2019 sarà proprio “Tu sei bellezza”, argomento che sarà declinato in un programma molto ricco: si inizia domenica 30 giugno alle 11.15 con la celebrazione eucaristica in Basilica per proseguire la sera (ore 20.30) con l’amatissima Strasansiro, una maratona non competitiva di 2 km che si snoda per le vie del centro. Il calendario continua lunedì 1 e martedì 2 luglio nel teatro parrocchiale con la mostra fotografica “Bellezza del Creato” a cura di Unique Photography; poi con la serata formativa in cui il giorno 3 interverranno padre Ermes Ronchi, presbitero, scrittore, poeta e teologo, padre Ronchi, noto anche per aver presieduto gli esercizi spirituali di Papa Francesco, e tante compagnie artistiche locali: il Teatro dell’Albero di San Lorenzo al Mare, il Coro Troubar Clair di Vallecrosia, il Coro San Germano di San Siro e il violoncellista Enrico Di Crosta che da anni collabora con il Teatro alla Scala di Milano (ore 20.45).  Giovedì 4, invece, l’apertura straordinaria della Basilica permetterà di scoprire le bellezze della Concattedrale grazie ad una visita guidata storico-artistica in programma alle 17 e alle 21, sempre con ingresso libero. Venerdì 5 e sabato 6 sarà la volta dell’attesa sagra (primi piatti, rostelle, salsiccia, frittura di totani) che quest’anno ha ottenuto da Regione Liguria il marchio di ecofesta per la sua attenzione all’ambiente (ore 19). I festeggiamenti si chiuderanno domenica 7 alle 20.45 con la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Antonio Suetta e altro sacerdoti della città. Nella stessa occasione ci sarà la consegna della tradizionale mescìe da parte della Famija Sanremasca e l’accensione del fughetto de san sci.

(Foto: pagina Facebook Parrocchia San Siro Sanremo)

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.