Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti, il 22 giugno scadono i termini per presentare il Modello unico di dichiarazione ambientale

L’obbligo riguarda tutti i soggetti che producono, trattano e smaltiscono rifiuti

Imperia. Tutti i soggetti che producono, trattano e smaltiscono rifiuti sono tenuti a presentare il Modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) relativo all’anno 2018. La Camera di Commercio Riviere di Liguria ricorda che il termine per adempiere all’obbligo è il 22 giugno.

L’obbligo riguarda chiunque effettui a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti, i commercianti e gli intermediari di rifiuti senza detenzione, le imprese e gli enti che recuperano e smaltiscono rifiuti, i consorzi istituiti per il recupero e il riciclaggio di particolari tipologie di rifiuti, nonché le imprese e gli enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi e le imprese e gli enti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi con più di 10 dipendenti.

Per informazioni: http://www.rivlig.camcom.gov.it/IT/Page/t02/view_html?idp=1874.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.