Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, coltelli e droga: nella rete della polizia tre giovani del capoluogo e un turista torinese

Studente universitario di Rivoli in vacanza si era appartato al Prino per farsi una canna: beccato

Imperia.  Un  un giovane di 19 anni  è stato denunciato dalla polizia che gli ha rinvenuto addosso dei coltelli e un bastone sfollagente.  Individuato in sella alla sua bicicletta nella zona di Spianata Borgo Peri, gli agenti hanno notato che dalla tasca dei pantaloni spuntava una card plastificata, usata  per nascondere una lama in metallo.

All’esito della perquisizione sono stati  rinvenuti addosso al ragazzo, oltre alla scheda plastificata contenente la lama, un coltello a serramanico con manico di legno e metallo di 9 centimetri e una lama di circa 7 cm ed, all’interno dello zaino, un coltello a scatto con manico in plastica di 10 centimetri e lama di 7  ed un bastone telescopico modello sfollagente in metallo.

Tutte le armi improprie sono state sequestrate e il giovane, pregiudicato per imbrattamento è stato denunciato  a piede libero per porto abusivo di armi.

Al Prino, invece, uno studente universitario studente universitario di 26 anni di Rivoli, che si trovava ad Imperia per trascorrere qualche giorno di vacanza al mare,  seduto sugli scogli nei pressi del piazzale di Torre Bonazza, è stato sorpreso con un involucro in cellophane contenente circa 1 grammo di hashish. Accompagnato in Questura è stato  deferito all’autorità amministrativa.

Al Molo San Lazzaro dueventenni già noti per i loro precedenti sono stati sorpresi mentre uo passava all’altro una confezione di sostanza stupefacente che teneva nascosta nei pantaloni. Successivamente, presso l’abitazione del ragazzo gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato altri 1,30 grammi circa di sostanza stupefacente  e due grinder.

Altro sequestro e denuncia per porto abusivo di armi improprie, sempre nelle ultime settimane, avveniva nei confronti di un giovane di vent’anni, incensurato, che veniva trovato all’esito di un controllo di polizia in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di circa 25 centimetri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.