Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il presidente Piana partecipa alle celebrazioni per il 21° Raduno degli alpini di Conio foto

«Rinnoviamo il rispetto per uno dei corpi più gloriosi dell’esercito italiano e l’amore per il nostro entroterra»

Più informazioni su

Imperia. Questa mattina il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana ha partecipato al 21esimo Raduno degli alpini del gruppo di Conio. 

La manifestazione è iniziata alle 9.30 in piazza IV Novembre, è proseguita con la messa in onore dei caduti di tutte le guerre, nella chiesa parrocchiale, e si è conclusa con l’alzabandiera di fronte al monumento in onore dei caduti.

«Anche da queste colline sono partiti, durante la Prima Guerra Mondiale, tanti giovanissimi alpini che furono impegnati sul fronte contro l’esercito austroungarico. Molti di loro – sottolinea Piana – non fecero più ritorno a casa lasciando tante famiglie contadine nella disperazione e, spesso, nella miseria. In omaggio a questi eroi silenziosi di tutto il nostro esercito il Consiglio regionale
ha curato la pubblicazione di due volumi, “Memorie di carta” e Memorie di Pietra”, che rendono un doveroso omaggio e una attenta documentazione storica sulle dimensioni di questa tragedia collettiva, che colpì anche la nostra Liguria».

«Questo è, per me, un appuntamento particolarmente caro – sottolinea Piana parlando della manifestazione di Conio che, fra l’altro, ha dato i natali alla nonna – perché rinnova il rispetto per uno dei corpi più gloriosi dell’esercito italiano e l’amore per il nostro entroterra, spesso aspro e impervio – conclude – che ha regalato agli alpini tanti giovani valorosi. E’ un connubio importante, che ha radici profonde nella storia di tutte le comunità liguri e va difeso e tramandato».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.