Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata Mondiale del Donatore, in campo anche i poliziotti imperiesi

«Il nostro obiettivo è quello di essere vicino e al servizio dei cittadini e la donazione ritengo possa essere la più grande sublimazione della nostra mission» dichiara il questore Capocasa

Imperia. Il 14 giugno l’organizzazione mondiale della sanità celebra il World Blood Donor Day.

Donatorinati Liguria della Polizia di Stato questa mattina, con i suoi volontari e lo staff della FIDAS, ha organizzato una raccolta straordinaria di sangue intero tra i poliziotti imperiesi presso la Questura di Imperia. L’organizzazione di volontariato Donatorinati continua il suo impegno per sensibilizzare i poliziotti ed i cittadini tutti alla donazione. “Dona il sangue salva una vita”: è questo lo slogan e l’obiettivo in occasione di questa raccolta straordinaria.

“Il sangue è un’esigenza quotidiana – afferma il suo presidente Stefano Cavalleri – che diventa tragica ogni volta che manca, non solo in caso di eventi eccezionali, ma anche e soprattutto nella gestione ordinaria dell’attività sanitaria: nell’esecuzione di
vari interventi chirurgici, nei servizi di primo soccorso, nelle terapie oncologiche contro tumori e leucemie. Il sangue e i suoi componenti sono quindi presidi terapeutici indispensabili per la vita e ,purtroppo, non sono riproducibili in laboratorio.
Ciò significa che non esistono, ad oggi, alternative possibili alla volontaria donazione e se vogliamo una Sanità capace di prendersi cura di noi, non possiamo far appello solo sulla scienza e sulla medicina, ma dobbiamo dare il nostro
contributo. Ecco perché: “chi dona il sangue salva una vita”. Infine, lasciatemi ringraziare in primis i tanti colleghi che oggi sono qui in coda per donare il loro sangue e salvare delle vite; poi il Sig. Questore della Provincia di Imperia Capocasa che si dimostra sempre disponibile alle nostre iniziative; non ultimo tutto lo staff della Fidas imperiese.”

Il Questore Capocasa: “La donazione del sangue è un gesto generoso e altruistico. Il nostro obiettivo è quello di essere vicino e al servizio dei cittadini e la donazione ritengo possa essere la più grande sublimazione della nostra mission”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.