Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Imperia a Bereggi: al via due escursioni

La mattina a terra ed il pomeriggio in mare

Più informazioni su

Imperia. Il 16 giugno vi saranno due differenti escursioni: la mattina a terra ed il pomeriggio in mare.

L’escursione della mattina ricalca un percorso, dove interesse naturalistico e storico si uniscono a panorami eccezionali sull’isola di Bergeggi e sull’intero golfo dell’isola.

L’itinerario inizia sul lungomare di Spotorno ed in breve porta ad ammirare l’isolotto dall’alto delle splendide falesie del promontorio di Punta del Maiolo e di Punta Prodani. Attraversato il paesino a salire, ci si trova subito immersi nella magnifica sughereta Natte, una delle più estese della Liguria, fino a costeggiare le mura della Fortezza San Sebastiano.

Ripresa la salita, passata la zona di decollo dei parapendio, si raggiunge la sommità del Monte S. Elena (347 m), altura prescelta dalle tribù liguri della zona, i Ligures Sabates, dove si trovano i resti dell’area, che delimitava l’antico Castellaro preromano. Da qui inizia la discesa lungo il sentiero botanico, che ci conduce fino ai resti di una torre di epoca romana, la Torre d’Ere, per poi ricondurci sul lungomare, alla spiaggia dove ha inizio la seconda parte della giornata.

Il pomeriggio è caratterizzato da un’avventura all’interno delle acque cristalline dell’Area Marina Protetta dell’Isola di Bergeggi pagaiando sotto le imponenti falesie dolomitiche. Un’emozione unica, esplorando le grotte marine, che si aprono lungo il promontorio, con possibilità di tuffarsi nel mare verdeblu dell’isola.

Gli accompagnatori, istruttori di canoa da mare FICK, forniranno le nozioni fondamentali sulla tecnica di pagaiata e sulla conduzione in mare delle canoe; da questa prospettiva inconsueta verranno descritti i vari aspetti naturalistici del promontorio e dell’isola. I posti sono limitati, si prega di prenotare entro venerdì 14 giugno.

SCHEDA TECNICA
Motivi d’interesse naturalistico, storico, geologico e paesaggistico
Percorso ad anello
Distanza – 11 km ca.
Dislivello – 350 m ca.
Tempo di percorrenza – 3,5 ore circa + soste
Grado di difficoltà – Escursionistico
Bollino blu MY – mediamente impegnativo

DATI LOGISTICI
Spostamento con mezzi propri
Ore 7.50 – Ritrovo ad Imperia Oneglia
Parcheggio Agnesi compattamento auto
Autostrada uscita Spotorno
Ore 9 – Ritrovo a Spotorno – Lungomare zona Merello
c/o A.N.S. (Associazione Nautica Spotornese) – ex Bahia Blanca
Didattica ed uscita in canoa sit on top
Ore 17.30 – Orario indicativo di fine giornata
A seguire aperitivo libero

ATTREZZATURA FORNITA
Canoa sit-on-top – pagaia – giubbotto salvagente

ATTREZZATURA DA PORTARSI in una sacca a parte
Costume da bagno – asciugamano – ciabatte – ricambi
Maglia tecnica a maniche corte – felpa – giacca antivento

INFO e PRENOTAZIONI
Mara Pedrazzi
Guida Ambientale Escursionistica
Cellulare e WhatsApp – 333 5824314

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.