Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Campagna Amica, arriva a San Bartolomeo al Mare il grande mercato a chilometro zero

Da mercoledì 5 giugno alle 10, settimanalmente, il mercato animerà i Giardini 1° maggio con eccellenze fresche di stagione

San Bartolomeo al Mare. Cresce l’attesa dei consumatori del borgo marinaro, per la preannunciata apertura del primo mercato di Campagna Amica della zona, che da mercoledì 5 giugno alle 10, settimanalmente, animerà i Giardini 1° maggio con eccellenze fresche di stagione e a chilometro zero, vendute direttamente dai produttori liguri e piemontesi.

Lo rende noto Coldiretti Imperia nell’annunciare il taglio del nastro del primo mercato Campagna Amica a San Bartolomeo al Mare, che porterà nel cuore della città la vera agricoltura ligure e piemontese, offrendo al consumatore una ricca gamma di prodotti genuini e garantiti tra cui scegliere: olio e olive taggiasche, trasformati e miele, frutta e ortaggi, piante aromatiche, formaggi e molto altro ancora saranno i veri protagonisti di questo mercato.

E, dato che un mercato Campagna Amica non è solo un luogo di acquisto ma un momento di conoscenza e valorizzazione del territorio e delle sue imprese, ad animare l’inaugurazione saranno in programma laboratori didattici dedicati ai bambini, tesi a far conoscere il mondo agricolo locale, e realizzati grazie alla collaborazione dei volontari di Donne Impresa e Giovani Impresa Coldiretti.

Per una giornata sarà possibile diventare Agripittori utilizzando come pennelli e tavolozza le mani, i semi e i fiori della terra, oppure sentirsi dei piccoli contadini scoprendo tutti i segreti della terra travasando la propria prima piantina al laboratorio Mani in Terra.

E mentre più piccoli saranno impegnati nel gioco educativo, gli adulti potranno scoprire direttamente dai produttori come nascono le loro eccellenze ed essere informati sull’importanza di un consumo consapevole dei prodotti alimentari.

Le aziende e i volontari presenti saranno pronti a rispondere a tutte le loro domande e porteranno avanti la raccolta firme #EATORIGINAL, con la quale Coldiretti chiede all’Europa di rendere obbligatoria l’etichettatura di tutti i prodotti, in modo da tutelare il cittadino e l’intero settore agroalimentare.

«Siamo entusiasti – affermano il presidente di Coldiretti Imperia Gianluca Boeri e il direttore provinciale Domenico Pautasso - di essere riusciti a soddisfare le numerose richieste dei cittadini che desiderano avere un mercato con le imprese del territorio sotto casa, in modo da avere a disposizione prodotti sani e genuini che non hanno dovuto percorre lunghe distanze per raggiungere le loro tavole, e garantiti dalla rete Campagna Amica, la più grande rete italiana di vendita diretta.

Con questo nuovo mercato vogliamo favorire, in un centro vitale del ponente come San Bartolomeo al Mare, la conoscenza del mondo agricolo locale e le sue mille sfaccettature. Attraverso i laboratori e le aziende presenti in vendita diretta, il consumatore avrà la possibilità di entrare direttamente in contatto con le imprese che, grazie al loro lavoro, valorizzano e tutelano il nostro territorio.

Come Coldiretti Imperia vogliamo ringraziare l’amministrazione per la collaborazione dimostrata alla realizzazione di questa iniziativa, che siamo sicuri porterà giovamento e soddisfazione a tutti. Non ci resta che invitarvi ad incontrare l’agricoltura nel ponente tutti i mercoledì nel pieno centro della città».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.