Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, riqualificazione dei locali sottostanti il Palazzo del Parco con gli oneri di urbanizzazione dell’Oasi Mater Amabilis

Al Comune spetta inoltre metà del plusvalore derivante dalla riqualificazione dell’immobile

Bordighera. Appartamenti all’interno dell’ex colonia estiva e scuola della via Garnier Oasi Mater Amabilis, chiusa da diversi anni e acquistata dalla società Baia dei Saraceni S.r.l., che vorrebbe appunto trasformare l’edificio, ormai fatiscente, in alloggi destinati alla vendita. Dopo che, nel 2015, l’ex amministrazione Pallanca aveva avviato l’iter per concedere ai privati la possibilità di convertire l’immobile in 21 appartamenti, si è ora giunti alla conclusione di una pratica che va avanti da decenni. Con la risposta positiva della Regione Liguria, al Comune spetta solo la scelta di dove investire il denaro derivante dagli oneri di urbanizzazione per la demolizione e ricostruzione in sagoma dell’edificio. «Siccome si tratta di un interesse pubblico – ha dichiarato il vicesindaco Mauro Bozzarelli – Abbiamo portato la pratica in commissione per rendervi partecipi della scelta. Abbiamo pensato di far progettare e realizzare al privato la riqualificazione dei locali sottostanti il Palazzo del Parco che ospitano il tennis tavolo e il magazzino dove un tempo c’era la palestra di karatè».

Al Comune spetta inoltre metà del plusvalore derivante dalla riqualificazione dell’immobile, dato dalla differenza tra il valore finale dell’edificio dopo il completo rifacimento e il valore attuale. Secondo una stima della società, si tratterebbe di circa 500mila euro complessivi, metà dei quali, entrerebbero nelle casse comunali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.