Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A San Bartolomeo al Mare il primo concerto della stagione del duo Paola & Chantalle

Il repertorio è vasto e tocca generi molto differenti

San Bartolomeo al Mare. Il primo concerto della stagione del duo Paola & Chantalle è in programma per mercoledì 26 giugno, alle 20.30, presso il bar Maracana’ sul lungomare. Seguiranno altre esibizioni nelle province di Imperia e Savona.

La chiusura della stagione è prevista per il 21 settembre al Palazzo Tagliaferro di Andora in una serata patrocinata dal Comune di Andora.

Il Duo Paola & Chantalle si è formato nel 2009 in seno alla frequentazione del Corso Triennale in Musicoterapia patrocinato dalla Facoltà di Scienze Psichiatriche di Genova. L’incontro tra queste due musiciste, già affermate interpreti del repertorio solistico dei rispettivi strumenti, ha riscosso un immediato successo per la grande affinità creativa delle loro personalità e per l’intesa musicale.

Dotate di magnetismo e con ottime capacità espressive, tecniche e musicali, condividono l’idea per cui la musica è la voce dell’anima, in quanto può creare ed enfatizzare emozioni e sentimenti. Questo le porta a proporre un intrattenimento musicale non preconfezionato, ma studiato accuratamente in base alle persone e all’atmosfera che viene creata per il singolo evento.

Il repertorio è vasto e tocca generi molto differenti: pop; standard internazionale; soul; cantautori italiani; brani della canzone napoletana; musica irlandese; repertorio tratto dalle colonne sonore di films e musicals; musica classica.

Dalla sua formazione, il duo si è esibito in molteplici occasioni: per feste private (anniver- sari, compleanni..), eventi aziendali (presentazioni, inaugurazioni, cene, cocktail, sfilate di moda, conferenze, meeting; Tour operator Azemar; Lago arredamento e design), serate a tema, concerti (presso strutture private o pubbliche); associazioni, circoli e Istituti; è inoltre attivo nel settore del volontariato esibendosi per ospedali, scuole e associazioni private. Attualmente si esibisce regolarmente in Italia e all’estero incontrando larghi consensi tra il pubblico.

Paola Lepore – pianoforte
Nasce a Milano dove svolge gli studi musicali presso la Scuola Musicale e quelli Universitari presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore; dopo la Laurea a pieni voti in Lettere Moderne, si diploma in Pianoforte presso la Scuola Musicale di Milano e il Conservatorio di Musica “N.Paganini” di Genova con il M° A.Verderio; segue successivamente il perfezionamento sotto la guida del M° L.Lanfranchi e del M° G.Leanza. Nel frattempo consegue il Master in Psicologia Sociale della famiglia e le specializzazioni abilitanti all’insegnamento per materie letterarie (presso l’Università degli Studi di Genova) e per il sostegno (presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia).

Nel 2010 entra a far parte dell’orchestra dei CPSM presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano e qui nascono diverse collaborazioni in varie formazioni che portano ad esibizioni per il Comune di Milano e per associazioni in occasioni di eventi importanti: progetto “cene solidali” (Terremoto dell’Abruzzo); progetto “Teatro e musica nei cortili”; vari eventi presso l’Istituto dei Ciechi, il Civico Museo Archeologico di Milano e l’associazione Saccardo; inoltre fuori da Milano il progetto “I colori di Napoli” presso l’Hotel Excelsior di Venezia.

Per consolidare il connubio dell’area musicale con quella psicologica prosegue gli studi con il Corso Triennale in Musicoterapia patrocinato dalla Facoltà di Scienze Psichiatriche di Genova, ottenendo nel 2011 il Diploma con il massimo dei voti. Frequenta vari corsi di formazione e workshop legati alla musicoterapia e alla disabilità soprattutto connessi all’ambito riabilitativo e terapeutico.

L’animo curioso ed esploratore l’ha portata durante l’ultimo anno allo studio dell’arpa celtica e del violino. Si esibisce come solista e in diverse formazioni (duo pianistico-violino-flauto-voce; trio; quintetto; musica da camera 10-20 elementi) in Lombardia, in Liguria e in Costa Azzurra presso teatri, chiese e rassegne culturali. Dalla collaborazione con i CPSM presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano nascono interessanti formazioni musicali in quartetto (con fiati e voce) e in quintetto (Le Cosmocrome). Partecipa nella giuria di concorsi nazionali e internazionali. All’attività concertistica affianca l’insegnamento con cattedra di Lettere (italiano e storia) in Scuole Superiori di II grado e un’intensa attività didattica musicale presso scuole statali e private da oltre 20 anni (pianoforte, preparazione esami e concorsi, corsi di propedeutica per bambini, musica d’insieme); è inoltre attiva come musicoterapista presso associazioni private e centri ospedalieri e collabora con psicologi e logopedisti.

Chantalle Allomello – voce

Nata a Torino nel 1973 compie gli studi a Milano presso la Nuova Accademia di musica moderna dove studia tecnica vocale, canto microfonico e le discipline teorico-didattiche musicali (teoria e solfeggio; approccio alla tastiera; armonica musicale); successivamente studia canto a livello professionale presso la scuola di musica Ottorino Respingi di Imperia sotto la guida dell’insegnante Manuela Gaslini approfondendo la tecnica vocale e i diversi stili musicali. Frequenta diversi stage di canto e negli anni successivi si dedica all’approfondimento del jazz: frequenta stage formativi con la cantante jazzista americana Sandy Patton e presso la scuola civica di Torino con Elisabetta Prodon. Molti corsi di specializzazione e stage di approfondimento legati anche alla postura nel canto (sotto la guida di Mauro Banfi) e alla didattica del canto con diversi insegnanti (E. Prodon; Dot. L. Fammartino; Prof. M. Garzaro; Dot. M.Banfi ).

Durante quest’ultimo anno frequenta un corso sulle voci estreme e i registri sovraglottici. Inizia l’attività come cantane nel 1994 e si esibisce in diverse formazioni spaziando dal pop, al genere napoletano, al rock, al jazz e alla bossanova. Si esibisce in svariati contesti (alberghi, piazze, eventi privati) e in diverse località (Lombardia, Piemonte, Liguria, Francia). Prosegue gli studi con il Corso Triennale in Musicoterapia patrocinato dalla Facoltà di Scienze Psichiatriche di Genova, ottenendo nel 2012 il Diploma con il massimo dei voti.

Nell’ambito della musicoterapia frequenta diversi seminari, corsi e workshop di approfondimento (musica in culla tenuto da Beth Marie Bolton; espressione corporea tenuto da Susanne Martinet; body percussion tenuto da Ciro Paduano; coro scenico con Mariagrazia Bellia e didattica musicale e boomwackers con Uirà Kuhlman). In qualità di musicoterapeuta realizza progetti in ambito scolastico (per l’integrazione di alunni portatori di disabilità; per il potenziamento dei processi di apprendimento; nella scuola dell’infanzia) e in ambito terapeutico e riabilitativo operando sia in studi privati che con varie associazioni (Progetto Famiglia Imperia; Anfass di Albenga).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.