Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, Mabel Riolfo (Lega): «Necessario amministrare con passione, competenza e trasparenza»

«Quello che posso promettere è il mio massimo impegno e la mia volontà di mettere al servizio della mia città la mia competenza e la passione per quello che faccio», ha dichiarato la candidata a consigliere comunale per Scullino Sindaco

Ventimiglia. Avvocato, mamma e profondamente legata alla città di Ventimiglia. E’ questo l’identikit di Mabel Riolfo, candidata alle amministrative 2019 con la Lega per la carica di consigliere comunale:

Perché la scelta di candidarsi e perché con la Lega?
«Questa scelta è dettata dal fatto che i miei nonni, i miei genitori e io viviamo in questa città da sempre ed è qui che ho deciso di far crescere mia figlia. La Ventimiglia che vedo oggi non è la Ventimiglia che sogno per lei. ho deciso di scendere in campo con la Lega perché da anni mi sono avvicinata all’ideale del partito, ne condivido le azioni e le idee, soltanto negli ultimi mesi ho però iniziato attivamente a partecipare alle riunioni».

Come è nata in lei la passione per la politica?
«La passione per politica è nata quando ero all’università. Da sempre mi piace occuparmi di quello che mi accade intorno, del sociale e ritengo che sia necessario che i cittadini partecipino attivamente all’attività politica».

Quale sarà il suo contributo se dovesse essere eletta?
«Quello che posso promettere è il mio massimo impegno e la mia volontà di mettere al servizio della mia città la mia competenza e la passione per quello che faccio. Sono stata per nove anni consulente legale esterno del Comune di Ventimiglia e credo di avere l’esperienza necessaria per dare un contributo a questa città».

Come valuta la città ora? Cosa le piace e cosa cambierebbe se potesse?
«Penso che il portare avanti le grandi opere, lo sviluppo delle eccellenze e promuovere gli investimenti debba coniugarsi con una tutela del territorio, dei nostri prodotti, unitamente ad un’immagine della città decorosa, pulita e sicura. Penso sia necessario inoltre amministrare con passione, competenza e trasparenza, questa è la chiave. Tutto questo sempre con un occhio di riguardo e una maggiore attenzione alle fasce più deboli, ai giovani, agli anziani alle famiglie e ai disabili. Mi occuperò personalmente di portare all’attenzione del candidato sindaco questi temi che mi stanno particolarmente a cuore».

Perché i cittadini dovrebbero scegliere Gaetano Scullino come sindaco?
«Gaetano Scullino è secondo me il candidato migliore per Ventimiglia, perché è l’unico in grado di garantire una presenza 24 ore su 24 sul territorio, ama la città e sono sicura che avrà cura di lei».

Come pensa di riuscire a conciliare un lavoro impegnativo come quello di avvocato con un possibile ruolo da consigliere comunale?
«Penso che sia più difficile coniugare il ruolo di avvocato con quello di mamma rispetto a quello di consigliere comunale. La chiave comunque sta nell’organizzazione, non penso che una cosa possa escludere l’altra, sono abituata a lavorare duramente da sempre e non mi spaventa questa nuova sfida».

WhatsApp Image 2019-05-14 at 11.27.58 (1)

Il programma del candidato sindaco del centro destra Gaetano Scullino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.