Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, quindici artisti russi alla scoperta dei paesaggi dell’Imperiese

Il 24 maggio, presso il Convento di san Domenico, si terrà la mostra conclusiva con la partecipazione del console russo Marat Pavlov

Taggia. Dal 6 maggio al 26 maggio, nell’ambito dello scambio culturale e dello sviluppo di nuove relazioni produttive tra Federazione Russa e la nostra Liguria, tra l’associazione culturale Liguria Russia Sanremo Nice Cote d’Azur e il Centro programmi umanitari di San Pietroburgo,  in collaborazione con “L’unione degli artisti della Russia” per il secondo anno consecutivo, organizzano un plein air per artisti russi in Liguria, soggiornando nel Convento di san Domenico in Taggia.

Quest’anno sono presenti quindici artisti accompagnati da Vitali Vassilev e seguiti dalla galleria Buzhurina, gli splendidi paesaggi liguri della provincia di Imperia saranno immortalati nei quadri dei pittori e la nostra cultura e tradizione saranno pubblicizzati attraverso i giornali russi.

Alla manifestazione parteciperanno molti comuni tra cui il Comune capofila è Taggia, che sempre dimostra una grande comprensione circa l’importanza del mantenimento dei rapporti con la Russia e l’importanza della pittura quale volano per un nuovo tipo di turismo legato ad aspetti più’ strettamente culturali.

Il giorno 24 maggio presso il Convento di san Domenico, si terrà la mostra conclusiva con la partecipazione del console russo Marat Pavlov, il tutto allietato da un concerto di grande valenza artistica con un concerto jazz di Fabrice Eurly fino ad allora gli artisti saranno presenti con i loro plein air in un comune diverso ogni giorno per dipingere quelle che per noi sono i nostri tesori culturali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.