Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, sversamento in mare della fogna: le precisazioni di Rivieracqua

A causa di un taglio alla corrente elettrica, si sono verificati degli scarichi in mare

Più informazioni su

Sanremo. «Facciamo riferimento alle notizie apparsa sugli organi di informazione locali in merito ad uno sversamento di reflui fognari nello specchio acqueo sanremese verificatosi lo scorso 13 maggio, per precisare quanto segue – scrive Rivieracqua

1) lo sversamento di che trattasi è stato provocato dall’interruzione della fornitura di energia elettrica alimentante alcune stazioni di sollevamento fognarie presenti sul territorio comunale e non ha riguardato il depuratore di Capo Verde;
2) la fornitura elettrica in parola è garantita dalla società HERACOMM spa (fornitore sul mercato di salvaguardia) e la rete di alimentazione è operata da E-Distribuzione spa;
3) in data 13 maggio si è proceduto al pagamento di fatture relative alle forniture effettuate comunicando immediatamente l’esecuzione alla suddetta società di vendita (e p.c. ad E-
Distribuzione spa), richiedendo cautelativamente l’annullamento di eventuali procedure di sospensione;
4) per disguidi non addebitabili a Rivieracqua tale richiesta è stata tardivamente attivata e nel tempo intercorso fra la disalimentazione degli impianti in parola da parte di E- Distribuzione ed il ripristino della fornitura elettrica, a seguito del pagamento suddetto, si è verificato un limitato e contenuto sversamento nello specchio acqueo sanremese.

Tanto premesso, si fa presente che già nel dicembre 2018, anche considerando la presente situazione concordataria questa Società aveva invitato E-Distribuzione spa, ad astenersi dall’effettuare sospensioni della fornitura elettrica ad impianti del S.I.I. in ragione della non interrompibilità della fornitura agli stessi. In considerazione di quanto verificatosi questa Società ha già incaricato un legale per contestare quanto sopra esposto alla società E-Distribuzione, valutando le iniziative da adottarsi a tutela dei diritti ed interessi aziendali».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.