Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, residenti esasperati di via Martiri: «Grazie Condò per averci dato voce»

«Attendiamo manifestazioni concrete, dalla attuale e futura amministrazione comunale»

Sanremo. Scrive Stefano Lagazzo a nome di parecchi residenti di via Martiri della Libertà: «Siamo abitanti del primo tratto di via Martiri della Libertà e siamo esasperati dal continuo degrado che affligge la nostra zona, in particolare ci riferiamo ai rumori “molesti” provenienti da un locale che sistematicamente propone o riproduce musica ad alto livello sonoro fino alle 4,30 di mattina.

Alla domenica riprende alle 13, così dopo non aver potuto dormire la notte precedente, non risulta possibile riposare dopo il pranzo domenicale, con alle spalle una settimana di onesto lavoro! Ci chiediamo se detto locale sia in possesso di regolare licenza, ed in caso affermativo, sono stati verificati i requisiti di idoneità all’emissione di decibel di musica? È stata verificata la adeguata insonorizzazione del locale? Sono stati effettuati successivi controlli a questa discoteca-ristorante situata a livello strada in un condominio con appartamenti sovrastanti ed adiacenti, ed inoltre situata in una zona ad alta densità di popolazione? Ci risulta molto difficile crederlo.

Ringraziamo, quindi, l’unico candidato Sindaco, Alessandro Condò per aver dato “voce” ad un grave problema, e per la sensibilità con cui ha espresso il nostro disagio. Attendiamo manifestazioni concrete, dalla attuale e futura amministrazione comunale.

Si ringraziano anche le forze dell’ordine (carabinieri e polizia) più volte intervenute, ed è grazie solo alla loro opera se per qualche ora vengono ripristinati i normali rapporti di civile convivenza».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.