Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, “La strada maestra”: la polizia municipale insegna educazione stradale ai bambini foto

Sono stati sviluppati diversi temi legati alla sicurezza stradale con modalità e linguaggio adatti ai giovani spettatori, dai 5 agli 11 anni

Più informazioni su

Sanremo. Prosegue l’attività di educazione stradale da parte della Polizia Municipale di Sanremo. Nelle scorse settimane è stato organizzato al Palafiori uno spettacolo per gli alunni della scuola primaria e dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia, nel quale sono stati sviluppati diversi temi legati alla sicurezza stradale con modalità e linguaggio adatti ai giovani spettatori, dai 5 agli 11 anni.

In continuità con gli anni scorsi, dopo “Guido fa il Pedone” e “Guido, la strada in bici”, è stata la volta di “Guido e la Strada Amica”. Riprendendo il personaggio ormai conosciuto dai bambini, l’approccio questa volta è stato dal punto di vista di chi guida, il conducente di bicicletta o di veicoli: i bambini sono anche il canale per trasmettere il messaggio agli adulti nelle loro famiglie.

Distribuiti su diversi giorni, hanno partecipato circa 1.500 bambini in un percorso definito da sei postazioni. La prima era gestita da una squadra specializzata del Corpo di Polizia Municipale di Sanremo, personale qualificato che si dedica con entusiasmo e professionalità al delicato compito di parlare e giocare con i bambini su temi importanti per loro e per la collettività.

Nelle altre postazioni si svolgeva una breve pièce teatrale su temi della sicurezza stradale: la strada, le strisce pedonali, i segnali stradali, il semaforo, lo pneumatico. Gli attori che hanno spiegato in modo divertente ma istruttivo le regole ai giovani spettatori sono: Anna Blangetti, Matteo Cassini, Barbara Ganini, Marta La Veneziana e Salvatore Stella, che è anche l’ideatore dello spettacolo. I bambini si sono molto divertiti e sono tornati a casa con la “patente” di bravo pedone e bravo cittadino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.