Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pontedassio, Ilvo Calzia: «Saputo dai giornali della condanna di un candidato della mia lista» foto

«Non ero a conoscenza del procedimento penale in corso nei confronti di Marco Piana», fa sapere il candidato alla carica di primo cittadino

Pontedassio. «Marco Piana, uno dei candidati della lista “Tradizione e Territorio” da me capeggiata, ha subito una condanna in primo grado. Non ero a conoscenza del procedimento penale in corso», fa sapere il candidato sindaco Ilvo Calzia.

«L’ho appreso, insieme agli altri nove candidati, solo dai giornali. Quando ho depositato la lista il 26 aprile, tale fatto mi è stato taciuto, viceversa ne avrei sicuramente valutato una differente composizione. Il mio dispiacere è doppio. Innanzi tutto, da garantista, sono dispiaciuto umanamente per Marco e sono certo che potrà far valere le sue ragioni nel secondo grado di giudizio.

Sono inoltre dispiaciuto per questo fatto increscioso in quanto certamente ha disorientato noi e i nostri sostenitori. A Pontedassio ci conosciamo tutti. Il valore delle relazioni personali favorisce le scelte degli elettori, che certamente sanno valutare le capacità, le esperienze e le competenze dei candidati. Sono quindi certo che i problemi privati del singolo non andranno a inficiare la validità della nostra proposta per lo sviluppo di Pontedassio.

La nostra squadra resta forte, consapevole e motivata. Abbiamo già manifestato i nostri obiettivi concreti per ridare impulso a Pontedassio, in tutti i suoi aspetti. Sinceramente, credo che “Tradizione e Territorio” sarà votata per quanto intende fare e per la disponibilità all’ascolto che caratterizza i candidati e i sostenitori della mia lista».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.