Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Morì in servizio a Ponte San Luigi, il Don Bosco Vallecrosia Intemelia ospita il torneo dedicato all’agente Carpineta

Sebastiano perse la vita il 27 marzo 1969 a soli 24 anni

Vallecrosia. L’Associazione Nazionale Polizia di Stato sezione di Ventimiglia in collaborazione con il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, affiliato al Torino Fc Academy, organizza sabato 18 maggio, alle 14, il XIII Memorial “Sebastiano Carpineta” presso il campo sportivo Zaccari a Camporosso.

WhatsApp Image 2019-05-14 at 18.05.30

Il torneo è dedicato all’agente Sebastiano Carpineta che perse la vita il 27 marzo 1969 mentre era in servizio al valico di frontiera di Ponte San Luigi. Aveva solo 24 anni quando fu travolto da un autoarticolato condotto da un cittadino francese, morì poi in ospedale a causa delle ferite subite.

«La tredicesima edizione del torneo è un’occasione per ricordare la guardia di pubblica sicurezza in forza alla polizia di frontiera di Ventimiglia a 50 anni dalla morte – fa sapere la società biancorossa – Ospiteremo l’evento organizzato insieme alla Polizia di Stato, all’Arma dei carabinieri, alla guardia di finanza, all’amministrazione comunale di Vallecrosia, a Promomax e al bar Tiffany».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.