Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cessione Imperia calcio, Gramondo sul blitz di Riachi a Palazzo civico: «Non so nulla, ma la società è privata»

Un caso che rischia di diventare politico

ImperiaNon so nulla, il sindaco non mi ha informato di nessuna visita. In ogni caso la società è privata e non c’entra nulla con l’amministrazione civica».

Il presidente dell’Imperia calcio Fabrizio Gramondo commenta il blitz a Palazzo civico di stamattina da parte di Lorenzo Anas Riachi e di Roberto Iannolo, sempre interessati a rilevare il club, nonostante la chiusura ufficializzata stamattina dagli attuali dirigenti.

Da sottolineare che Gramondo è molto vicino al primo cittadino essendo stato il fondatore di “Obiettivo Imperia” formazione civica di maggioranza, il cui capogruppo in Consiglio comunale è Daniele Ciccione, comproprietario (il terzo socio è Fabio Ramoino) dell’Imperia.

«Non è facile -sottolinea Gramondoottenere un appuntamento col sindaco in poco tempo. Evidentemente la persona che li ha accompagnati gode della fiducia di Scajola. Non so chi sia, ma ho un sospetto. Se sarà confermata l’identità di “mister x”, lo comprendo. Anche lui tiene famiglia».

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.