Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Taggia concerto per pianoforte dell’imperiese Giovanni Doria Miglietta

Dedicato alla biblioteca parrocchiale intitolata a Don Santino Guglielmi

Più informazioni su

Taggia. Sabato 18 maggio, ore 21:00, presso la sala museo del convento dei Padri Domenicani di Taggia si terrà un concerto per pianoforte solo dedicato alla biblioteca parrocchiale intitolata a Don Santino Guglielmi.
Solista d’eccezione sarà l’imperiese Giovanni Doria Miglietta che proporrà musiche di L. V. Beethoven, Franz Liszt, Robert Schumann, Sergej Prokofiev e brani di Gershwin (rivisitati dal virtuoso americano Earl Wild) da lui recentemente incisi per la Piano Classics.

MANIFESTO CONCERTO 18 MAGGIO _page-0001

Verrà anche inserito un pezzo del compositore Marco Reghezza, “Rintocchi di tristezza”, scritto poco dopo la scomparsa di Don Santino Guglielmi e che prende lo spunto tematico dal suono delle campane della basilica tabiese. Giovanni Doria Miglietta è docente di pianoforte presso il nuovo Liceo Musicale “Bruno” di Albenga. L’ingresso è libero.

Giovanni Doria Miglietta
Imperiese, dopo gli studi classici si diploma con il massimo dei voti da privatista presso il Conservatorio “Paganini” a Genova. Nel 2005 diploma di Master presso l’Accademia di Pinerolo. Consegue il diploma accademico di II livello (indirizzo concertistico) presso il Conservatorio di Torino con lode e menzione speciale. Si è perfezionato con Carlo Balzaretti, Arnulf von Arnim, Alexander Lonquich, Philippe Entremont, Massimiliano Damerini, Benedetto Lupo. Jean Bernard Pommier lo ha scelto al Monaco BSI Music Master per eseguire il concerto n. 2 di Saint- Saens.

Ha conseguito il 1° Premio ”Ibiza international Piano Competition”; 1° Premio “Jean Francaix International Piano Competition” Parigi; 1° Pr. “Rovere D’Oro”; 1° Pr. “Rec and Play Nuove carriere” del Cidim a Palermo. Premiato al “The Muse international piano competition” Grecia (3° premio e special Beethoven Prize); al “Southern Highlands International Piano Competition” a Bowral in Australia (4° Premio) e al “Premio delle Arti” a Torino (2° premio). Si è esibito come solista o in formazioni cameristiche al Ravello Festival, alla Società dei concerti di Milano (Sala Verdi), Serate musicali di Milano (teatro Dal Verme), Palazzina Liberty (Milano), Unione Musicale di Torino, Festival Mito – Settembre Musica, Festival internazionale di musica da camera di Cervo, Amici della Musica di Arezzo, Festival Pianistico di Carrara, Società dei concerti di Piacenza, Amici della Musica di Palermo, Associazione Bellini di Messina, Filarmonica di Trento, Festival delle Nazioni a Roma, Ibiza Piano Festival, “Fundacion Eutherpe” a Leon e Valencia, Altdorf Spring Festival (Svizzera), Stadhalle di Tuttlingen (Germania), “Salle Panopee” a Parigi, “Auditorium Ranieri III” Montecarlo, “Chevalier College” a Bowral (Australia).

Ha suonato in veste di solista con l’Orchestra da camera Milano classica, l’Orchestra Filarmonica di Torino, l’European Youth Chamber Orchestra, l’Orchestra Sinfonica di Camberra, l’Orchestra “900 Teatro Regio” Torino e la “National Philarmonic Orchestra” di Donetsk. Ha collaborato in Germania con il “Baynov Piano Ensemble”. L’interesse per la musica contemporanea lo ha portato ad eseguire spesso musiche di compositori della nuova generazione fra cui Marco Reghezza, Carlo Balzaretti, Francesco Antonioni, Lamberto Curtoni, Azio Corghi, Giancarlo Facchinetti, Grant Foster.

Ha inciso (in 3 cd) per la Piano Classics l’integrale delle composizioni e trascrizioni del virtuoso pianista Earl Wild. Tale incisione gli ha valso recensioni sulla rivista francese “Clic Musique” e sulle riviste “Classical.net” e “Fanfare” (New York). La registrazione dei “7 virtuoso etudes” di Wild sulle “Songs” di Gershwin è stata pubblicata anche in un box sets di 20 CD della Brilliant Classics intitolata “virtuoso piano etudes”. Di prossima uscita l’integrale delle sonate per pianoforte e violoncello di Alfredo Piatti assieme al violoncellista Lamberto Curtoni. Dal 2012 insegna pianoforte presso l’Accademia di Musica di Pinerolo. Docente di pianoforte e Musica da Camera presso il nuovo Liceo Musicale “Bruno” di Albenga.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.