Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torneo delle Regioni 2019, due vittorie per la Liguria

Ha terminato con un buon bottino di 7

Genova. La 58ª edizione del Torneo delle Regioni è iniziata nel segno del gol. La marea festosa che ha invaso il Lazio per la 1ª giornata della prestigiosa manifestazione giovanile della Lega Nazionale Dilettanti ha sorpreso tutti per l’intensità e la qualità delle giocate.

In tutte le quattro categorie protagoniste nel Lazio dal 13 al 19 aprile il marchio di fabbrica è stata la spettacolarità e la prolificità che, a fine giornata, conta un totale di ben 86 reti.

Pronti, via ed il torneo già offre spunti interessanti, grande equilibrio in campo, nessuna regione ha fatto filotto. Tre successi su quattro categorie per Umbria e Toscana con quest’ultima che chiude la prima giornata imbattuta in tutte categorie insieme ai piemontesi fermati sul pari negli Allievi e Giovanissimi. Due vittorie per Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte VdA e Veneto.

Proprio la nostra regione, seppur non bissando l’exploit della scorsa edizione nella prima giornata (12 punti su 12) ha terminato con un buon bottino di 7 (seppur contro l’Abruzzo che non è certo da collocarsi in prima fascia, anzi) conquistato grazie alla vittoria in rimonta delle ragazze per 2 a 1, l’affermazione di misura per 1 a 0 degli Allievi (rete pesantissima di Cassini dell’Ospedaletti), il pari dei Giovanissimi (grazie a Bastita della Sanremese) e l’inaspettata e grave sconfitta della Juniores di Corrado Orcino e Sergio Soldano per 1 a 2 (ha accorciato al 93° il vadese Briano).

La kermesse in questa giornata ha espresso tutti i valori veri della LND, che sono i valori positivi dello sport, fair play e passione per il calcio, con l’agonismo come filo conduttore ad esaltare le caratteristiche dei giocatori e delle giocatrici coinvolti senza distinzioni territoriali.

Oggi a partire dalle 9.30 le altre 37 partite valide per la 2ª giornata del TdR, che vedranno la nostra Liguria opposta alla Sardegna che non è parsa competitiva a livello degli Allievi dove ha incassato un poker dal Veneto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.