Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, prosegue alla biblioteca civica “Il cantico della bellezza”

Freddy Colt presenterà la nuova edizione del libro “Arnesi per fare musica. Manuale di Organologia creativa“

Più informazioni su

Ospedaletti. Prosegue sabato 6 aprile alle 17 presso la Biblioteca civica il ciclo di incontri “Il cantico della bellezza” – libri e musica per Valerio Venturi organizzato dall’Accademia della Pigna in collaborazione con il Centro Studi Musicali “Stan Kenton” e patrocinato dal Comune di Ospedaletti.

In questo secondo appuntamento che reca il titolo “La musica e i suoi strani arnesi”, Freddy Colt presenterà la nuova edizione del libro “Arnesi per fare musica. Manuale di Organologia creativa “ edito da “Mellophonium Broadsides”, un compendio di schede sui più bizzarri o inusitati strumenti musicali di ogni epoca e latitudine: dalle fogge più strane di mandolini e ottoni a strumenti etnici, ibridi, insoliti o anche soltalto progettati.

Il libro porta le firme di Valerio Venturi, Marco Perotti e Silvio Ripamonti, rispettivamente laureati in storia e critica delle arti, musicologia ed etnomusicologia, quali autori principali, coadiuvati da molti altri, quali: Franco Boggero, Federico Bagnasco, Sandro Bajini, Carlo Aonzo, Francesco Giorgi, Giovanni Choukhadarian, Paola Silvano, Dario Salvatori, Giorgio Rimondi, Marco Innocenti, Freddy Colt, Paolo Prevosto. Ma c’è una presenza destinata a suscitare curiosità: il capitolo dedicato al “kazoo” (particolare strumento a fiato che si può ascoltare in canzoni celeberrime come “Bartali” e “Lo zio”) è stato scritto proprio da Paolo Conte.

Nelle circa 140 pagine si troveranno moltissime curiosità come il progetto per una batteria mobile ideato da Nini Sappia, un testo del futurista Farfa sul divenire della strumentazione orchestrale, gli strumenti inventati da Walt Disney per i fumetti, arnesi elettrici come il Theremin e il Mellotron, ma anche il Violino a tromba, la Celesta, e strumenti “putativi” come la bacchetta direttoriale. Ricercato è pure l’apparato di illustrazioni, fatto di xilografie rinascimentali, incisioni ottocentesche, fotografie, schizzi, nonché disegni originali realizzati dal sanremese Fabio Bertini.

Sono previsti gli interventi di Francesco Giorgi, Riccardo Sasso, Angelo Giacobbe e Marco Innocenti. L’incontro sarà arricchito dagli interventi musicali del “Duo Pizzicante”. Ingresso libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.