Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, A.I.F.O. e P.E.N.E.L.O.P.E alla “Rubino” per parlare di diritti e pari opportunità fotogallery

Iniziativa nell'ambito del mese dei diritti dell’infanzia

Sanremo. Durante mese di marzo a scuola, la primaria Antonio Rubino, abbiamo partecipato a vari incontri sul tema del rispetto dei diritti fondamentali dell’infanzia in tutto il mondo, tenuti dalle ambasciatrici e volontarie delle associazioni P.E.N.E.L.O.P.E -(Gruppo donne del ponente per le pari opportunità) e A.I.F.O.

riviera24-Sanremo, giornata dedicata ai diritti dell'infanzia alla scuola Rubino

Con loro abbiamo scoperto quanto le ingiustizie sociali siano frequenti in alcune parti del mondo più che in altre, e non solo lontano da noi.

Lo abbiamo visto attraverso gli occhi di Pia Orsini, Daniela Lorenzi e Laura Mingione per P.E.N.E.L.O.P.E. e Susanna Bernoldi per A.I.F.O. che hanno incuriosito e catturato la nostra attenzione con racconti, foto e video dall’Africa, una realtà molto diversa dalla nostra. Abbiamo messo a confronto le opportunità ricevute e quelle negate tra il mondo agiato e quello sfruttato dall’egoismo umano.

Con le ambasciatrici abbiamo costruito “il prato dei diritti” e letto una storia cambogiana dal libro “Chi è il più forte?” (edito da Carthusia in collaborazione con Emergency) che tratta il tema della libertà di scelta.

È stato particolarmente bello parlare e condividere le nostre idee, aprirci e riflettere insieme per diventare adulti migliori sapendo che il cammino che rende l’umanità giusta e degna è ancora molto lungo.

Facciamo nostro il pensiero di un grande uomo che della giustizia ha fatto la sua bandiera e per essa è morto: “Un’ ingiustizia commessa da qualche parte è una minaccia per la giustizia del mondo…” (Martin Luther King).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.