Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Patty Pravo, Teo Teocoli e discoteca a Pian di Nave: la “Festa della musica” darà inizio all’estate di Sanremo

Il 20, 21 e 22 giugno musica no stop con concerti live, dj set e performance itineranti animeranno la città

Sanremo. L’estate sanremese debutterà nel segno della “Festa della musica”.

Ospedaletti - Loanesi, i goal

Il 20, 21 e 22 giugno concerti live, dj set e performance itineranti animeranno piazze, strade e locali del centro città. Al centro della scena anche il Teatro Ariston che vedrà sul palco due ospiti d’eccezione, Patty Pravo e Teo Teocoli, e poi il Forte di Santa Tecla, con l’apertura della tre giorni sulle note dell’Orchestra Sinfonica, e Pian di nave che per l’occasione si trasformerà in una discoteca sotto le stelle. 

Un format frizzante con musica no stop dalle 18 fino a sera tarda per una manifestazione introdotta dall’Amministrazione alcuni anni fa e che in questo 2019 arriva spinta dall’entusiasmo di soggetti privati che hanno messo insieme le loro energie per portare a residenti e turisti un’offerta d’intrattenimento innovativa: Sanremo On insieme a Ariston Spa, Unogas Energia, Confcommercio, Radio NumberOne e il Comune di Sanremo.

Sottolinea il presidente della rete d’imprese matuziana, Roberto Berio: «L’idea che ha spinto Sanremo On a proporre una importante tre giorni con la “Festa della musica” è sempre la stessa che ispira tutte le iniziative della nostra associazione: promuovere la città e in particolare allungare i soggiorni turistici, ancor più in periodi di media o bassa stagione. Nello stesso tempo, evidenziare le grandi realtà musicali della nostra città, dal Festival della canzone al Premio Tenco, dall’Orchestra Sinfonica alle tante band musicali che animano le serate sanremesi. Ed ecco perché la Festa della Musica di Sanremo, articolata in tre giorni, può diventare l’apertura vera e propria, con risonanza nazionale grazie alla partnership con Radio NumberOne, della stagione estiva sanremese».

«Questo progetto può simboleggiare un cambiamento di rotta − aggiunge il patron dell’Ariston Walter Vacchino −. Sanremo si potrà collocare in una posizione di vantaggio alle località più vicino. Ovviamente tutto ciò potrà funzionare soltanto se ognuno farà la sua parte».

Ma ecco il programma dell’evento. Dopo l’apertura della Sinfonica al Forte, giovedì 20 giugno la “Festa della musica” proseguirà nel cuore della città con la sfilata di bande musicali e proposte musicali i bar e ristoranti. Esibizioni live interesseranno invece la Pigna con una serata dedicata ad artisti emergenti e non.

Venerdì 21, a livello europeo data ufficiale della manifestazione, entrerà in scena il grande palcoscenico di Pian di Nave, con animazione già dal tardo pomeriggio fino alla fase pre-cena (17-21) insieme a dj e animatori per giochi musicali con il pubblico, hostess che distribuiranno gadget e tanto altro. Alle 21.30 si entrerà nel vivo del party con la fase serale che vedrà protagonista la musica anni 70 e 80 e balli di gruppo, per salire progressivamente alle hit degli anni 90 e 2000 ed esplodere sulle note della musica pop, dance e raggaeton più recente. Una disco a cielo aperto dove saranno regalati led luminosi, bastoni in gommapiuma e anelli laser. L’idea è quella di far alternare sul palco della piazza sul mare almeno tre artisti con star di forte richiamo nazionale. La serata, principalmente studiata per i giovani a posti in piedi e gratuita, si concluderà prima di mezzanotte, dopodiché entreranno di nuovo in scena strade e piazze con dj set nei locali.

Per l’occasione non mancherà il contributo di Force Radio Number One che renderà un digital signaging interattivo, migliorando così la resa dei canali social dell’evento e valorizzando tutti i partecipanti. Con la tecnologia del web scraping verranno infatti intercettati i contenuti pubblicati sui social (Facebook, Instagram e Twitter) e trasmessi a schermo, con layout personalizzato e brandizzato.

Il gran finale della Festa della musica sarà sabato 22 all’Ariston nel segno di Unojazz & Blues. Ad aprire la serata, il poliedrico Teocoli con il suo “Tutto Teo” per un one man show ricco di gag e trovate che lascerà poi spazio alla “bionda del Piper” che, reduce dall’ultimo Festival, presenterà i brani tratti dal nuovo disco “Red”. Una chiusura in grande stile, al termine della quale revival anni anni 70/80/90 coinvolgerà ancora pub e bar.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.