Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavori al mercato annonario di Sanremo, CNA a supporto degli operatori per valorizzare le nuove postazioni foto

Un dialogo costruttivo per definire un'uniformità di allestimento e migliorare l’immagine complessiva del mercato

Sanremo. Si è svolto ieri pomeriggio presso la sede della CNA di Sanremo un partecipatissimo incontro con gli operatori del Mercato Annonario volto al supporto ed allo sviluppo di soluzioni di allestimento delle postazioni, che troveranno spazio nella rinnovata sede.

Un nuovo volto al Mercato Annonario della città anche attraverso gli allestimenti interni grazie a forme di collaborazione in convenzione rivolte agli Associati CNA, cui sono riservate agevolazioni economiche sulle realizzazioni dei nuovi layout. Non mancano infatti le idee per migliorare e valorizzare le singole postazioni: a dimostrarlo le molteplici proposte scaturite durante l’incontro.

«Attraverso la costruzione di un gruppo è possibile rivolgersi a fornitori comuni, che possano consentire tariffe di vantaggio. In più il confronto diretto con gli altri operatori può essere da stimolo per innovare l’offerta commerciale rivolta a cittadini e turisti – afferma il segretario territoriale della CNA di Imperia, Luciano Vazzano, che ha salutato l’iniziativa, un esempio efficace di animazione economica nell’interesse delle imprese e finalizzata e creare un ambiente favorevole alla crescita della loro competitività.

«Questo incontro ha promosso lo sviluppo dello spirito di aggregazione tra gli operatori, anche al fine di una loro più forte e qualificata presenza sul territorio. Non solo: ha permesso un importantissimo dialogo costruttivo tra di loro al fine di definire una uniformità di allestimento delle postazioni nella rinnovata sede e valorizzare dunque l’immagine complessiva dello spazio» - dice.

«Vazzano ha espresso soddisfazione per il riscontro e la fiducia che le imprese coinvolte hanno riposto nell’iniziativa alla quale, certamente - dichiara - ne seguiranno ulteriori, dato il successo». Ed aggiunge: «Dopo esserci fatti carico di tutelare le legittime richieste degli operatori, continuiamo la nostra attività di rappresentanza, così come abbiamo fatto nei mesi scorsi, anche sotto nuove forme, favorendo la creazione di soluzioni che possano agevolare gli imprenditori nelle scelte di investire e nello svolgere al meglio il proprio lavoro».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.