Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Gagliano: «Lavori in galleria Gastaldi? Valuteremo se sarà il caso di riaprire al traffico la Ztl di via Cascione» foto

Tra i sostenitori della pedonalizzazione serpeggia la preoccupazione, ma l'assessore alla Viabilità, già numero uno dei contrari, non si sbilancia

Imperia. «Sospendere la Ztl durante i lavori di messa in sicurezza di galleria Gastaldi? Non è nelle intenzioni dell’amministrazione farlo. Valuteremo se dovessero formarsi code ma testando sul campo come vuole il sindaco Claudio Scajola prima di prendere qualsiasi decisione in merito».

L’assessore alla Viabilità Antonio Gagliano rassicura i sostenitori dell’isola pedonale di via Cascione. In particolare sui social, infatti, si è diffusa la preoccupazione di una sospensione della pedonalizzazione in coincidenza con l’inizio dei lavori (in fase di progettazione) che partiranno nel 2019.

Galleria Gastaldi a Porto Maurizio mette, infatti,  in comunicazione corso Garibaldi con via Cascione ed è utilizzata da chi si deve recare in direzione entroterra portorino. Da tempo il tunnel presenta infiltrazioni e necessita di interventi che saranno realizzati   grazie al finanziamento di 245 mila euro contenuto nel Fondo strategico regionale strategico che ammonta in totale a 6 milioni di euro.

Se il traffico su corso Garibaldi, al fondo del quale è stato posizionato di recente un semaforo a chiamata dovesse risultare insostenibile,  non è esclusa la riapertura al traffico del primo tratto di via Cascione. Una soluzione alternativa presa in considerazione anche dall’amministrazione precedente sarebbe quella di invertire il senso unico a salire da corso Garibaldi nel secondo tratto di via Cascione.

Antonio Gagliano prima di essere nominato assessore della giunta guidata da Claudio Scajola era stato il leader del fronte del “no” alla pedonalizzazione alla testa un gruppo di commercianti e ambulanti che si erano rivolti anche al Tar Liguria dando vita ad una aspra battaglia legale col Comitato “Via Cascione, Isola Felice” presieduto da Andrea Falciola.

Uno dei primi atti della nuova amministrazione nel giugno scorso era stato proprio quello di proporre un sondaggio tra residenti e commercianti, i cui risultati non sono mai stati resi noti.  Ma alla fine, anche a causa della mobilitazione dei favorevoli e degli ambientalisti è stata mantenuta la Ztl abbellita con nuove fioriere e panchine.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.