Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il ‘Lucus Bormani’ di Diano Marina aderisce alla “Settimana dei Musei”

Promossa dal MIBAC per fare conoscere il ricco patrimonio culturale del nostro paese

Diano Marina. Il museo civico del Lucus Bormani aderisce dal 7 al 9 marzo alla “Settimana dei Musei” promossa dal MIBAC per fare conoscere il ricco patrimonio culturale del nostro paese.

Museo Diano Marina. Settimana dei Musei 2019

Giovedì 7 marzo, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17, sarà possibile visitare il percorso espositivo del Marm, articolato nelle sezioni archeologica, Risorgimentale e Mineralogica, al prezzo ridotto di € 1,00; un’occasione per conoscere la lunga storia del comprensorio dianese dalle prime tracce della presenza dell’uomo risalenti al Paleolitico Medio fino ai protagonisti del Risorgimento italiano, Nicolò Ardoino e Andrea Rossi, il “Pilota dei Mille”.

Venerdì 8 marzo, alle 10, è in programma un nuovo appuntamento Extra Omnes “Alla scoperta dell’arte e dei monumenti di Diano Marina”. Con ritrovo presso la Sezione Risorgimentale del Palazzo del Parco (Corso Garibaldi, 60) si potranno riscoprire i tanti luoghi di interesse storico e artistico che arricchiscono la “Città degli Aranci”, il Teatro Sandro Palmieri, la Piazza del Comune con i suoi palazzi storici, la chiesa parrocchiale intitolata a Sant’Antonio Abate, il monumento ad Andrea Rossi, grande protagonista della stagione risorgimentale e Pilota
dell’impresa dei Mille, l’Oratorio della Santissima Annunziata con i suoi affreschi tardo quattrocenteschi.

Dalle 9.30 alle 13.30 dell’8 marzo ingresso gratuito per tutte le donne. Sabato 9 marzo, alle 10, iniziativa dedicata ai bambini con il Laboratorio ludico-didattico Archeologo anch’io”. Per una mattina i giovani partecipanti vestiranno i panni di un archeologo. Dopo una breve introduzione sulla professione e sulle tecniche utilizzate per la ricerca, nel
Laboratorio Didattico del piano terra del Palazzo del Parco avverrà una simulazione di uno scavo archeologico; gli archeologi “in erba” dovranno recuperare dei “reperti” che saranno poi analizzati, classificati, disegnati e inquadrati nel loro corretto contesto storico. Un’occasione unica e divertente per scoprire questa affascinante disciplina. E’ obbligatoria la prenotazione allo 0183.497621. 

Tutte le iniziative sono state organizzate in collaborazione con il Settore Cultura del Comune di Diano Marina, coordinato dal presidente del Consiglio comunale con delega alla Cultura Ennio Pelazza, e l’istituto Internazionale di Studi Liguri.

Per informazioni e prenotazioni: Museo Civico del Lucus Bormani, corso Garibaldi 60, 18013 a Diano Marina, tel 0183.497621, www.palazzodelparco.it, www.iisl.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.