Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buoni risultati per il Byakko Tai Sanremo al “31° Trofeo internazionale Genova città di Colombo 2019” foto

Molto soddisfatto lo staff tecnico per la determinazione ed il livello tecnico dimostrati dagli atleti in tutte le gare

Più informazioni su

Sanremo. Nel weekend del 9-10 marzo è andato in scena, a Genova, la seconda prova del Gran Prix italiano U18/U21. Circa 1000 i judoka che hanno raggiunto il capoluogo ligure, come da tradizione, per il Torneo Internazionale Città di Colombo che quest’anno contava la sua 31° edizione, presente anche il Byakko Tai Sanremo.

Nella giornata di sabato sono saliti sul tatami Filippo Fontana (-73Kg) e Alessandro Folegatti (-81Kg), buona prestazione di Filippo che anche per questa gara combatte nella categoria superiore riesce comunque ad ottenere un nono posto a suon di ippon.

Buona anche la prestazione per Alessandro che però non riesce a superare i turni preliminari. Entrambi conquistano punti importanti nella ranking list nazionale.

Domenica è stato invece il turno degli U21 che hanno affrontato l’evento consapevoli del peso che aveva in ottica ranking. Buona gara di Mattia Lombardi (-60Kg) che però non riesce ad arrivare a podio, stessa sorte per Lorenzo Iezzi (-73Kg) che nonostante la prestazione di altissimo livello non va più su del settimo posto, un piazzamento che lascia l’amaro in bocca.

E’ comunque una giornata dolce e amara quella di Lorenzo, infatti i tre incontri vinti gli permettono di raggiungere il punteggio per il conseguimento della cintura nera per meriti agonistici, “bravo Lorenzo!”.

Successivamente nel pomeriggio è stato il turno degli U15 e il simposio matuziano ha portato a casa un importante medagliere. Galasso Simone (U15 -73kg) e Di Michele Nicole (U15 -57kg) 1° classificati, entrambi si impongono con personalità piazzandosi sul gradino più alto del podio, dimostrando ancora una volta di essere cresciuti sotto tutti gli aspetti.

Carbonetto Matteo (U15 -60kg), 3° classificato; tre combattimenti, di cui uno perso e due vinti per ippon, tutti gestiti con carattere e personalità con una maturata preparazione e combattuti con autorevolezza.

Di Michele Jody (U15 -46kg), 5° classificato, una sudata prestazione svolta su 3 incontri che hanno comprovato la sua determinazione e buona preparazione judoistica.

Una particolare menzione per gli esordienti Pulga Fabio (-66kg) e Marino Vittoria (-57kg) alla loro prima gara come atleti agonisti, piazzandosi rispettivamente al 7° e 5° posto, entrambi hanno affrontato con decisione gli incontri e nonostante la poca esperienza hanno fatto un buon combattimento cedendo nelle fasi preliminari.

Molto soddisfatto lo staff tecnico del Byakko Tai (De Michelis, Gianforte, Bernabè e Carbonetto) per la determinazione ed il livello tecnico dimostrati dagli atleti in tutte le gare. Intanto gli allenamenti continuano tutti i giorni presso la Palestra del Solaro per preparare al meglio i prossimi appuntamenti.

“La stagione è ancora fitta di appuntamenti e ci vedono impegnati in tutte le categorie agonistiche federali U13, U15, U18, U21, assoluti e veterans. Fortunatamente il lavoro sinergico tra il M° Benemerito De Maria e l’intero staff, formato interamente da tecnici federali, sta portando ottimi risultati” – dice il presidente Pietro Ferlito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.