Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Polizia incastra spacciatore tunisino, due segnalazioni per uso personale di stupefacenti

il giovane fermato nei pressi del Carrefour

Imperia. Sono proseguite nel fine settimana appena trascorso le attività finalizzate al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti da parte della Polizia di stato.

Un tunisino di 19 anni, è stato denunciato per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Controllato dagli agenti nei pressi del supermercato Carrefour all’interno dei pantaloni gli sono state rinvenute 4 dosi di hashish già separate e pronte alla vendita, oltre a 325 euro in contanti dei quali non è riuscito a giustificare la provenienza. Presso l’abitazione del ragazzo, in un solaio, sono saltati fuori e sequestrati un cutter e un coltello da cucina con residui di droga sulle lame oltre a un bilancino da precisione e, ancora, occultati in una scatola, 2.500 euro in banconote da vario taglio.

Due le segnalazioni alla Prefettura, una a carico di un ventenne imperiese: nel suo appartamento gli agenti hanno scovato modiche quantità di sostanza stupefacente per uso personale.

Stesso destino per un altro giovane tunisino, trovato in possesso di 4 grammi di hashish nascosti all’interno di un sacchetto che aveva tentato di nascondere agli agenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.