Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, sputa in faccia a un agente e ne fa cadere un altro dalle scale. Denunciato detenuto

"Il nostro collega è stato sottoposto a circa un mese di terapia per l'epatite"

Sanremo. Ennesimo episodio di violenza al carcere di Sanremo dove un detenuto di circa 50 anni, I.S., ha aggredito un assistente capo sputandogli in faccia e spinto giù dalle scale un sovrintendente, ferendolo. A denunciare il fatto, accaduto nella prima sezione ordinaria del carcere matuziano, è il segretario regionale della Uilpa Pa Polizia Penitenziaria, Fabio Pagani.

Il detenuto, affetto da problemi psichiatrici e con precedenti specifici, si trova in carcere per spaccio. E’ considerato un personaggio violento, tanto che ieri ha aggredito due agenti perché, al termine del momento di socialità (l’ora d’aria), non voleva rientrare in cella.

“Il nostro collega è stato sottoposto a circa un mese di terapia per l’epatite”, ha dichiarato Pagani, “visto che il detenuto è malato di epatite”.

Il cinquantenne è stato denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. “Ma il problema è che si tratta di un recidivo”, aggiunge il sindacalista, “Finché non partirà il piano per i detenuti violenti, in carcere a Genova, andremo incontro a episodi del genere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.