Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oggi alle 17 a Palazzo Guarnieri via alla rassegna “Il Parasio si tinge di giallo”

Quattro appuntamenti con autori locali e no. Raineri: "Nel segno della tradizione, in cantiere edizione estiva"

Imperia. Parte oggi pomeriggio (ore 17) una serie di quattro incontri con gli autori (fino al 20 febbraio) per iniziativa del Circolo Parasio nel cinquantenario della fondazione.

Si tratta di una serie di appuntamenti con il noir dal titolo “Il Parasio si tinge di giallo”. Un mix tra scrittori locali e “foresti” ma che ambientano integralmente o anche solo per brevi passaggi, le loro storie in Riviera.

Primo ospite a Palazzo Guarnieri (ingresso in piazza Pagliari) di Simona Gazzano che introduce è Danilo Balestra. Balestra, affermato giallista (ma non solo) residente a Pontedassio presenta la sua opera da “Orfeo non ti voltare” a “Ti salverò” (Edizioni Atene).

Mercoledì 6 febbraio è la volta di Alessandro Reali con la sua ultima fatica dal titolo “Pavia, sporca estate” (Fratelli Frilli Editori). La coppia di investigatori privati dell’agenzia “Sambuco & Dell’Oro” alla prese con una nuova indagine in riva al Ticino. Mercoledì 13 febbraio la scrittrice torinese ma che trascorre lunghi periodi a Imperia Paola Cogli Ciccarelli presenta “Il male in tempesta”, (Edizioni Atene), romanzo ambientato interamente nel capoluogo.

Chiusura con Ugo Moriano mercoledì 20 febbraio e il suo nuovo episodio della saga del maggiore dei carabinieri Umberto Gamondo, “Agguato a Montecarlo”, (Edizioni Coedit).

L’iniziativa -spiega il presidente del Circolo Parasio Giacomo Rainerisegue la fortunata rassegna “Mare Noir” della metà degli anni Duemila diretta da Marco Vallarino che poi si è interrotta per motivi economici ma che aveva aperto il canale dei festival del giallo italiano e che era stata imitatissima. Ma nel cinquantenario della nascita del Circolo abbiamo voluto riprendere quel filone. In programma c’è anche una edizione estiva”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.