Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il casinò di Mentone fa pubblicità a Ventimiglia ma i volantini sono fuorilegge

Il provvedimento voluto dal Movimento 5 Stelle vieta ogni tipo di sponsorizzazione del gioco d'azzardo in Italia

Ventimiglia. La città invasa dai volantini pubblicitari del casinò di Mentone in barba al decreto Dignità che proibisce qualsiasi tipo di sponsorizzazione del gioco d’azzardo in Italia e scoppia la polemica.

Nei giorni scorsi, in particolare in quelli del mercato del venerdì – secondo testimoni -, nella città di frontiera è partito un volantinaggio di buoni promozionali per la casa da gioco sul mare Barriere della Città dei Limoni, come testimoniano le foto di alcuni passanti fermati per strada.

Peccato che il tutto sia fuori legge. Infatti il decreto Dignità voluto dal Movimento 5 Stelle proibisce, dal primo dell’anno, ogni tipo di sponsorizzazione e vieta l’uso del marchio di attività che si occupano di giochi leciti.

Una norma che a Ventimiglia viene amplificata dalla battaglia che il sindaco Ioculano sta conducendo contro le slot nei bar e tabacchini, con l’ordinanza che riduce drasticamente l’orario nel quale possono rimanere accese le macchine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.