Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, usa documenti falsi per avere residenza. Straniera arrestata dai carabinieri

Nei documenti, le date di nascita erano diverse

Più informazioni su

Taggia. I carabinieri della stazione di Arma di Taggia hanno arrestato stamani in flagranza di reato una 37enne romena ritenuta responsabile dei reati di ‘sostituzione di persona’ e ‘false dichiarazioni sull’identità’. La donna, che da pochi mesi vive a Taggia, si è recata presso l’anagrafe comunale per richiedere la residenza ma, nella speranza di ottenerla, ha presentato carta di identità e passaporto con diciture e numeri diversi  rispetto ai documenti rilasciati dalle autorità romene.

Per tali ragioni, gli addetti all’ufficio, insospettiti, hanno richiesto l’intervento dei carabinieri per un controllo più approfondito attraverso le banche dati in uso alle forze dell’ordine. L’elemento determinante che ha consentito di appurare la falsità del documento è stata la data di nascita, riportata in due parti della carta d’identità ma con due anni di nascita totalmente differenti.

La donna, incensurata, non ha saputo fornire spiegazioni ed è stata immediatamente sottoposta a rilievi fotosegnaletici e dattiloscopici con censimento delle impronte digitali. Giudicata con rito direttissimo, nel corso del quale è stato convalidato l’arresto, è stata rimessa in libertà in attesa della prossima udienza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.