Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riva Ligure, è arrivato il Natale alla residenza Anni Azzurri B. Franchiolo fotogallery

I ragazzi della scuola “Progetto Arte di Sanremo” accompagnati dalla maestra Raffaella si sono esibiti suonando tastiere, violino e cantando canzoni natalizie

Riva Ligure. E’ arrivato il Natale alla residenza Anni Azzurri B. Franchiolo che apre le porte ad una serie di
eventi: cori, danze, attori e bambini, musiche, colori e tanti, tanti sorrisi allieteranno le giornate-

Come ogni anno durante il periodo natalizio le famiglie si riuniscono nelle case addobbate a festa così anche alla residenza Anni Azzurri B. Franchiolo, una grande famiglia composta da nonni, bambini, parenti e amici che ha accolto gli ospiti arrivati a condividere un momento gioioso con canti doni e tanta allegria.

I ragazzi della scuola “Progetto Arte di Sanremo” accompagnati dalla maestra Raffaella si sono esibiti suonando tastiere, violino e cantando canzoni di Natale e d’altri tempi ai quali si sono uniti anche gli ospiti nel ricordo della loro gioventù.

A fine esibizione, il direttore generale dell’Asl 1, Marco Damonte Prioli, ha ringraziato per il lavoro quotidiano svolto il direttore Stefano Faraldi e tutto il suo team. E’ intervenuta una delegazione di donne del gruppo rosa dei 100 che, sempre impegnante nel sociale, hanno voluto onorare le “nonnine” con un omaggio floreale sostenendole nel loro continuo percorso di vita e portando loro il sostegno ed impegno affinché la qualità della vita migliori sempre di più.

Non è mancato, poi lo sketch comico che il direttore Stefano Faraldi, ha interpretato con tre donne ospiti, Lina Ada e Gemmina, insieme hanno raccontato episodi simpatici di vita quotidiana che avvengono all’interno della struttura dimostrando a tutti la loro felicità di aver trovato una nuova casa qui.

Nell’occasione, anche Sergio Tommasini, ha voluto salutare gli ospiti della struttura, rallegrarsi con loro e ringraziare il direttore Stefano Faraldi, definendolo una persona seria e preparata, una persona che veramente ha cura dei propri ospiti ed esprimergli la sua emozione per aver partecipato a questo evento.

Non poteva mancare, in un pomeriggio di festa, la cioccolata calda con panna e l’intramontabile pane e Nutella.
Il direttore Stefano Faraldi a nome degli ospiti e di tutto lo staff ha ringraziato gli amici che dedicando un po’ del loro tempo hanno portato calore e simpatia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.