Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima sconfitta stagionale dell’Ospedaletti: “Onore al Legino, hanno dimostrato di essere gli unici capaci di batterci”

Il commento del neo responsabile tecnico Fabio Vignaroli

Ospedaletti, prima sconfitta stagionale. A prendere la parola a margine della sfida di questo pomeriggio contro il Legino è il neo responsabile tecnico Fabio Vignaroli, il quale vuole provare ad offrire una lettura della giornata odierna a mente fredda.

“L’andamento della prima squadra non può essere messo in discussione per una sola partita. Oggi purtroppo è arrivata la prima sconfitta stagionale ma, statisticamente, è un fatto che doveva accadere. Colgo l’occasione per fare i complimenti al Legino, unico sodalizio capace di strappare i tre punti contro gli Orange.

A caldo il nostro direttore sportivo Roberto Borgese si è lasciato andare a dichiarazioni avventate, comprensibili ma dettate dal nervosismo, dopo una sfida coraggiosa da entrambe le parti. A nome della società posso dire che la direzione non è stata assolutamente pro o contro nessuno, come sbagliano i giocatori possono, a volte, esserci letture contrastanti rispetto ad alcuni episodi.

“Dal mio arrivo all’Ospedaletti – continua Vignaroli – ho subito avuto l’impressione di aver trovato una società in via di sviluppo che ha fatto grandi sacrifici per far sì che il settore giovanile e la prima squadra avessero un campo nuovo. Ho seguito il settore giovanile nell’ultimo mese e posso certificare che ci troviamo di fronte ad un vivaio costantemente alla ricerca di migliorarsi.

Il lavoro futuro sarà centrato proprio sulla ricerca di una visione dello sport ancora più alta, che faccia della correttezza dentro e fuori dal campo il suo baricentro.

Colgo l’occasione per fare tutti gli auguri alla famiglia dell’Ospedaletti. A tutti un buon Natale!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.