Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cambiamenti climatici, Ferraris: “Nei prossimi anni + 30% di perturbazioni”. Ma aumentano anche i cetacei fotogallery

Per la prima volta una balena ha figliato un cucciolo nel mar Ligure

Bordighera. “Nei prossimi trent’anni, secondo gli studi effettuati, possiamo aspettarci un aumento del numero di perturbazioni con la stessa intensità di quelli attuali del 30%”. Lo ha detto durante il convegno “Bordighera e i rischi naturali” il professor Luca Ferraris, presidente della fondazione CIMA (Centro Internazionale in Monitoraggio Ambientale). Insomma, in provincia di Imperia, così come in tutta la Liguria, temporali e piogge intense, mareggiate e venti di burrasca, costituiranno fenomeni sempre più frequenti.

Convegno protezione civile

Il cambiamento climatico che ha portato alla formazione di fenomeni temporaleschi più intensi rispetto al passato, ha però anche un aspetto positivo: quello di aver aumentato la presenza di cetacei nel mar Ligure. “Questi eventi estremi non portano solo disgrazie o vittime, ma sono anche eventi che hanno creato le nostre bellissime spiagge liguri e che portano i nutrienti nel nostro mar Ligure, tanto è vero che abbiamo osservato e studiato una correlazione tra questi fenomeni e il numero di presenze di cetacei nel nostro mare”, ha spiegato l’esperto, “Così come aumentano il numero di eventi estremi, così aumentano gli avvistamenti di cetacei nel nostro mare”.

E non solo. Per la prima volta una balena ha figliato un cucciolo nel mar Ligure: i cambiamenti climatici hanno portato anche questo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.