Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, il compositore Marco Raghezza 1° classificato al concorso musicale australiano

La giuria del concorso internazionale indetto dalla Mc Donald Music Foundation di Sidney ha riconosciuto il lavoro di Reghezza e di altri 5 compositori

Più informazioni su

Taggia. Domenica 2 settembre il compositore di Taggia Marco Reghezza ha ottenuto il 1° premio al Concorso internazionale indetto dalla Mc Donald Music Foundation di Sidney (Australia). Tra i numerosi brani pervenuti da tutto il mondo sono stati scelti i migliori 6 lavori (per pianoforte, organo o clavicembalo) basati su 2 temi musicali “impossibili” (o quasi), dati dalla giuria del concorso, sui quali dovevano essere architettati un preludio ed una fuga.

La giuria ha riconosciuto il lavoro di Reghezza e di altri 5 compositori quali “opere ultimate magistralmente che impiegano i temi non convenzionali creando un modello di scrittura contrappuntistica bella, riflessiva e complessa”.

Ecco la lista dei 6 vincitori: William Shu (Canada), Marco Reghezza (Italia), Marcin Stawiarski (Francia), Jean-Pierre Vial (Francia), Jess Hendricks (Stati Uniti), Giovanni Claudio Traversi (Italia).

I brani dei primi classificati verranno pubblicati e presentati in vari concerti a Sidney e città vicine.
Il sito ufficiale della Mc Donald Music Foundation sarà aggiornato a breve per ulteriori notizie a
riguardo della competizione.

A luglio Reghezza aveva anche ottenuto il 1° Premio al concorso internazionale “Carlo Sanvitale”
di Ortona, Abruzzo. Il suo brano vincitore, per quartetto d’archi e soprano su versi de “L’infinito” di
Leopardi, era stato presentato il 13 agosto al teatro Tosti durante il “music Day” di Ortona. Nella
stessa serata era anche stato eseguito il concerto op. 61 di Beethoven con la cadenza tra il secondo
movimento ed il terzo composta, per l’occasione, dal musicista ligure.

La vittoria a questo concorso inoltre permetterà al compositore di Taggia di collaborare a breve con
l’Orchestra Sinfonica di Bruxelles. Reghezza, attualmente titolare della cattedra di “Musica” all’Istituto Comprensivo “Cavour” di Ventimiglia, e da pochi giorni anche docente di Teoria, Analisi e Composizione presso il nuovo Liceo Musicale Statale “G. Bruno” di Albenga, si esibirà con la OpenOrchestra il 29 settembre
presso l’oratorio di San Pietro Apostolo di Imperia in un concerto organizzato dall’Istituto di Cultura
Italo-Tedesco (Icit).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.