Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cna Imperia: “Si conclude con successo l’esperienza di collaborazione alla fortunatissima mostra “Sanremo e l’Europa”” foto

La cura, l’attenzione al territorio, il racconto sono stati i protagonisti

Sanremo. Al Forte di Santa Tecla, alla presenza di rappresentanti delle istituzioni, delle organizzazioni e delle persone, che coinvolte in questa meravigliosa avventura, hanno offerto il proprio contributo e sostegno, si è salutata l’esperienza della mostra “Sanremo e l’Europa”.

“CNA Imperia, da principio, ha riconosciuto il valore della proposta di collaborazione al progetto ed ha inteso sostenerlo, assieme a tutte le imprese del territorio produttrici delle eccellenze agroalimentari che hanno generosamente permesso lo svolgimento degli appuntamenti conviviali di degustazione”, dichiara Michele Breccione, presidente territoriale di CNA Imperia.

“Possiamo affermare che non si è trattato dell’allestimento di una mostra, ma di un percorso di valorizzazione del capitale umano e culturale che la comunità sanremese è capace di esprimere, un esempio concreto di collaborazione e compartecipazione alla realizzazione di un obiettivo comune”, conclude Breccione.

I risultati, con orgoglio e commozione condivisi nel corso dell’happening, hanno confermato e superato ogni aspettativa: circa 16 mila visitatori che hanno lasciato commenti positivi  su due stracolmi registri presenze, più di 96 mila letture complessive dei post che quotidianamente sono stati redatti, circa 2 mila visualizzazioni al giorno ai racconti della storia della città che, con aneddoti e appassionanti ricostruzioni, ha fornito immagini del passato e tracciato prospettive per il futuro sviluppo della città. La cura, l’attenzione al territorio, il racconto sono stati i protagonisti: riemersi da archivi storici, conservati e restituiti alla comunità ed ai visitatori grazie alla generosità delle persone che negli anni hanno tenuto appuntato tutto questo.

“Rappresentando le imprese del territorio che hanno contribuito e contribuiscono tutt’ora a conservare e presidiare il valore della città quale destinazione turistica, la nostra Associazione non poteva esimersi dal partecipare a questo percorso” – afferma Luciano Vazzano, segretario territoriale di CNA Imperia, che aggiunge “Si tratta ora di rilanciare, affinché la mostra possa divenire permanente, generi ulteriori ricadute positive e momenti di approfondimento, sappia tradursi in condotte e modi di reinterpretare, valorizzando la propria storia, il futuro della città”.

“Ci teniamo a ringraziare pubblicamente tutte quelle aziende associate che hanno creduto in questo progetto e che ci hanno sostenuto nel realizzarlo, nello specifico: Frantoio Sant’Agata di Oneglia, Birrificio Nadir di Gabriele Genduso, Pasticceria Trucco di Imperia, Biscottificio Gibelli di Vallecrosia, Pandorà di Borgomaro, Panificio Asplanato di Triora, Panificio F.lli Lia di Camporosso. Uno speciale ringraziamento va infine alle Cantine Acquesi, ospite piemontese dell’iniziativa, che ha voluto omaggiare il nostro territorio con il suo Asti Secco DOCG per il brindisi finale”, conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.