Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alcuni atleti del San Camillo Imperia volano a Gaeta per il torneo di Beach Handball

Hanno partecipato al torneo giocando con la squadra Senior del Grosseto

Imperia. Sei atleti della San Camillo Imperia, sono stati impegnati sulla bellissima spiaggia di Serapo a Gaeta, nella disciplina del Beach Handball nel primo weekend del mese di luglio.

Le ragazze Giorgia Convalle, Dalila Regesta e Beatrice Tortonesi hanno partecipato al torneo giocando con la squadra Senior del Grosseto. I ragazzi Alessandro Cucé, Andrea Lurgio e Raul Madara invece hanno fatto parte del Team under 18 “Liguria beach handball”.

Le squadre partecipanti al torneo sono state numerose, sia italiane sia straniere. Gli atleti imperiesi hanno faticato sotto il sole e sulla sabbia, lottando per recuperare la palla, tra azioni al volo e acrobatici ” 360″, cercando sempre di realizzare goal da due punti a scapito degli avversari.

Alla conclusione del torneo estivo le due formazioni hanno raggiunto risultati positivi, piazzandosi entrambi al secondo posto (Campionato Italiano Femminile e nel Torneo Under18 Maschile).

‘Il Grosseto per noi non è stata solo una squadra ma è stata anche una famiglia; vorremmo ringraziare gli atleti, i genitori e la società toscana per averci dato la possibilità di partecipare al torneo insieme a loro, tifando e supportando il nostro Team” – dichiarano le tre atlete imperiesi, mentre i ragazzi commentano: “È stata una bellissima esperienza dove ci siamo impegnati e divertiti molto, un unico rammarico… sfiorare la vittoria finale. Questo è un gruppo fantastico, andiamo tutti d’accordo e abbiamo legato molto facilmente, speriamo vivamente di ripetere questa esperienza l’anno prossimo per una possibile rivincita”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.