Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia si colora di azzurro per la prevenzione oncologica maschile

Si illumineranno Villa Boselli, la Torre di via Ottimo Anfossi e il Castello

Più informazioni su

Taggia. Nelle notti di mercoledì 13 e giovedì 14 giugno, Villa Boselli, la Torre di via Ottimo Anfossi e il Castello si illumineranno di azzurro, in occasione della campagna nazionale per la prevenzione oncologica maschile “Percorso Azzurro”. Con la Campagna “Percorso Azzurro”, sostenuta da Anci, l’Associazione nazionale dei comuni italiani, la LILT (Lega italiana alla lotta contro i tumori) intende potenziare il
proprio impegno nella cura e nella promozione della prevenzione – sia primaria che secondaria – volta alla sensibilizzazione della popolazione maschile in merito alle principali patologie oncologiche.

I dati epidemiologici – che raccontano la frequenza e la distribuzione delle malattie e dei parametri di salute nelle popolazioni – indicano che gli uomini si ammalano di più di cancro di quanto non accada alle donne. In particolare, si stima che in Italia, dei circa 370.000 nuovi casi di tumore maligno, il 54% (circa 195.000) è diagnosticato negli uomini, rispetto al 46% (circa 175.000) nei confronti delle donne.

I “fattori di rischio” che favoriscono l’insorgenza di questi tumori – quali l’età, la familiarità, l’anamnesi personale – inducono a dover individuare i possibili “fattori di protezione”. A tal fine, quindi, sarà distribuito in tutta Italia dalle 106 sezioni provinciali Lilt, il materiale informativo e divulgativo finalizzato a favorire stili di vita salutari, quali la sana alimentazione, l’attività fisica quotidiana, l’astensione dal tabagismo e l’esposizione a specifici fattori di rischio, come per esempio l’Hpv.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.