Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, continuano con il P.O.N. le iniziative dell’Istituto Comprensivo

Per favorire l’inclusione scolastica e sociale nonché per prevenire e contrastare la dispersione scolastica

Più informazioni su

Taggia. La campanella di fine lezioni è suonata oramai per tutti gli studenti. Le vacanze attese sono iniziate.
Eppure, nell’Istituto Comprensivo di Taggia, molte iniziative ed attività didattiche sono ancora in corso o addirittura sono pronte per l’imminente avvio.

Sì, proprio così: nel periodo delle vacanze estive saranno attuati alcuni moduli formativi progettati nell’ambito del Piano Operativo Nazionale (P.O.N.) del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, finanziato da Fondi Strutturali Europei e finalizzato, nello specifico, . Nell’ambito del suddetto Piano l’Istituto Comprensivo di Taggia ha ottenuto l’approvazione ed il finanziamento del progetto intitolato “tESSERE reti di PARTECIPAZIONE e INCLUSIONE” articolato in otto diversi moduli destinati agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Due moduli saranno attuati interamente nel mese di giugno. Il primo, intitolato “Oltre l’arcobaleno” coinvolgerà circa 25 alunni delle scuole primarie dell’Istituto e si svolgerà presso la sede della scuola G. Ruffini di Taggia, da lunedì 18 a venerdì 29 giugno 2018, in orario antimeridiano. I partecipanti saranno stimolati ad approfondire le proprie attitudini ed il proprio stile di apprendimento attraverso attività laboratoriali di tipo ludico, espressivo, creativo. Nel gruppo eterogeneo gli alunni saranno sostenuti ed indirizzati a gestire i propri comportamenti di autonomia, a gestire le proprie emozioni e relazioni, a partecipare in modo attivo e consapevole.

Un secondo modulo sarà attuato presso la scuola primaria di Triora dal 18 al 22 giugno 2018. I partecipanti, una ventina, trascorreranno una settimana intera in Valle Argentina. Si tratterà di un Laboratorio intensivo di educazione ambientale. La finalità del modulo sarà quella di offrire ai partecipanti l’opportunità di conoscere il proprio territorio dal punto di vista naturalistico, culturale e storico al fine di tutelarlo, proteggerlo e valorizzarlo e, attraverso attività di osservazione e scoperta, vivere un’esperienza formativa coinvolgente e di partecipazione attiva. Il servizio di scuola bus del Comune di Triora assicurerà il trasporto (casa-scuola) degli studenti partecipanti e il loro spostamento per raggiungere i siti meta di visite guidate.

Martedì 19 giugno si concluderà invece il Modulo dal titolo “Costruire ponti di legalità e partecipazione” che ha coinvolto circa una ventina di studenti della scuola secondaria di 1° grado di Taggia in un’esperienza di cineforum e in incontri di discussione, confronto ed approfondimento su tematiche specifiche quali la legalità, la diversità, l’identità, il rispetto e la tutela dell’ambiente. Per la proiezione dei dieci films la parrocchia San Francesco Saverio di Levà ha messo a disposizione la sala polivalente ed attrezzata per video proiezioni.

Da settembre, in orario extrascolastico, saranno attuati i cinque restanti moduli: due finalizzati a valorizzare lo sport ed il movimento per promuovere comportamenti e stili di vita improntati al benessere psico-fisico, un modulo finalizzato al consolidamento delle competenze disciplinari, un laboratorio di narrazione, scrittura creativa ed espressione teatrale ed infine un modulo dedicato ai genitori che saranno coinvolti in un percorso di approfondimento e di auto-mutuo-aiuto volto ad incrementare e rafforzare il ruolo educativo, protettivo e partecipativo della famiglia.

I diversi moduli sono e saranno condotti da personale qualificato che avrà il compito di facilitare il confronto, la discussione di gruppo e favorire la partecipazione attiva e consapevole, rafforzare la motivazione ad apprendere ed il legame di appartenenza al contesto scolastico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.