Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Obiettivo Imperia per Scajola sindaco: “La ciclabile è una delle priorità”

"Sarà un'opera epocale che porterà sviluppo turistico, commerciale, visibilità e riqualificazione per gran parte del nostro territorio di Ponente"

Imperia. “Si sono affrontate tante problematiche che attanagliano questa città. Tante saranno le priorità ma una su tutte sarà la ciclabile. Ho letto e sentito un po di tutto in proposito, ma una cosa è certa: la ciclabile si farà.

Io sono convinto che sarà un’opera epocale che porterà sviluppo turistico, commerciale, visibilità e riqualificazione per gran parte del nostro territorio di Ponente. Noi nati come “Azione Civica” oggi “Obiettivo Imperia”, abbiamo sempre difeso e appoggiato questo progetto, che va portato avanti con perseveranza e nella sua totalità, apportando, laddove ci fosse bisogno, delle migliorie che sono fattibili.

Sentendo tantissimi commenti e proclami, di diversa natura, pensiamo sia opportuno, per chiunque amministrerà, proporre una commissione per la tutela e il controllo del progetto, formata da organi del Consiglio Comunale e specialisti del settore, onde evitare speculazioni e ritardi.

Nel progetto della ciclabile, non sono compresi gli acquisti dei manufatti (le stazioni e i capannoni), che resteranno di proprietà delle Ferrovie dello Stato. Ripongo tanta fiducia nel nostro candidato sindaco Claudio Scajola, per la sua esperienza capacità e lungimiranza. La nostra campagna è cominciata con lo slogan “Contro nessuno”. Ma diciamo con fermezza: “No a speculazioni e clientelismo!”

Io da sempre difendo la ciclabile e con me tutto il gruppo di “Obiettivo Imperia”, col nostro candidato sindaco Claudio Scajola”. Queste le parole di Giovanni Lazzarini della lista a sostegno di Claudio Scajola.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.