Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, criticità del settore sportivo: le cose da fare secondo Luca Lanteri

"Necessaria un programmazione strategica che in tempi rapidi possa sopperire alle numerose problematiche che da anni attanagliano il comparto"

Più informazioni su

Imperia. Il candidato sindaco di Imperia  Luca Lanteri fa il punto sulle criticità del settore sportivo e sulle azioni da intraprendere nell’interesse della cittadinanza.

Partendo dalla convinzione che l’alto valore educativo dello sport possa rappresentare un’occasione di crescita e di integrazione sociale, nonché come già annunciato per lo sviluppo dell’offerta turistica di Imperia

“Siamo disponibili al confronto per ascoltare le esigenze del territorio e avanzare le nostre proposte. Lo sport – commenta Luca Lanteri – può e deve diventare un fondamentale strumento di rilancio sociale e culturale, innanzitutto nei quartieri degradati, che hanno bisogno di veri e propri presidi di legalità come scuole, palestre”.

“Per questo è necessaria un programmazione strategica che in tempi rapidi possa sopperire alle numerose problematiche che da anni attanagliano il comparto, a partire dalla riqualificazione delle strutture di proprietà comunale, dalla promozione di nuove attività su tutto il tessuto urbano e da una sinergia produttiva fra enti ed associazioni”, conclude Lanteri”.

Fra gli obiettivi di Luca Lanteri c’è l’ampliamento del patrimonio immobiliare cittadino, ma anche la stipula di un regolamento chiaro e trasparente sulla gestione delle strutture e il reperimento delle risorse per l’ammodernamento degli impianti esistenti, che possono diventare grandi attrattive per eventi culturali sfruttando le caratteristiche peculiari del territorio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.