Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camporosso, notevole affluenza alla terza prova del Trofeo Esordienti fotogallery

Hanno partecipato le società Maurina, Foce, Ventimiglia, Bordighera e S.Stefano

Più informazioni su

Camporosso. Si è svolta a Camporosso, sul malandato campo Zaccari (che speriamo sia rimesso in ordine quanto prima) la terza prova del Trofeo Esordienti di Atletica, dopo le due di Imperia e Sanremo.

Notevole l’affluenza di baby-atleti delle società della provincia: Maurina, Foce, Ventimiglia, Bordighera e S.Stefano. Per la Fidal, questo momento tra il ludico e il semi-agonistico, è la culla dell’atletica del domani ed assume una importanza fondamentale.

Maurina e Foce, le due società più rappresentate, si sono messe in evidenza nel settore A della categoria dividendosi i successi in maniera molto netta: la Maurina in campo maschile e la Foce in campo femminile. Tre le prove in programma: m.200, salto in lungo e vortex.

Nei m. 200 maschili, la Maurina ha messo in campo Ennins Pelle davanti a Paolo Giacinto e Fabrizio Simondo; la Foce ha risposto con Giulia De Cristofaro, Chiara Fiorili, Matilde Guazzoni, Elisa Moroni, Greta Marini, Iris Fortugno, Elisa Copello, Giulia Carlini. Nel salto in lungo la Maurina si è imposta con Cristian Bianco, davanti a Paolo Giacinto e Ennins Pelle; per la Foce, Sara Ciravegna e Chiara Fiorili.

Nel lancio del Vortex, la Foce vince con Matilde Guazzoni davanti alla compagna Sara Ciravegna mentre la Maurina ripropone al vertice Ennins Pelle davanti a Paolo Giacinto e Simondo Fabrizio.Un duello, quindi, destinato e continuare nelle categorie superiori nei prossimi anni.

M. 200 anche nelle altre categorie più giovani degli esordienti: successi di Marinela Bashmeta (Foce) davanti e Anna Smeraldo (S. Stefano); di Viola Olivieri (Foce) su Asia Viola (S. Stefano); di Airenti Nicolò (S.Stefano) su Manuel Ventura (N.ATL.92).

Infine le stafette 4×50:dominiin campo femminile della Foce con 2 formazioni ai primi due posti e della Maurina in campo maschile. Un ringraziamento doveroso a Vittorio Giacosa per la compilazione delle classifiche e tutti i volontari che si dedicano a questi virgulti, all’atletica del domani, che ha molto bisogno di stimoli e di antichi valori: Simona Montessoro, Sabina e Celestina Malugani, il presidente Mulas e, per la Foce, una irripetibile Sabrina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.